• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Musica, Salento

“QUALI ALIBI” IL VIDEO DEL NUOVO SINGOLO DI DANIELE SILVESTRI GIRATO TRA CORIGLIANO E GALATINA.

Sono passati 5 anni dall’album S.C.O.T.C.H. e dopo l’incredibile successo con il progetto musicale insieme ai colleghi Niccolò Fabi e Max Gazzè “Il padrone della festa”, Daniele Silvestri torna con un nuovo disco in studio. La prima canzone estratta è Quali Alibi, mentre il cd si potrà acquistare a partire dal 26 febbraio 2016.

Il video ufficiale girato da Fernando Luceri al Castello di Corigliano d’Otranto e Galatina, nello stabilimento Colacem. Un videoclip con un tocco di fantasy a spiegare una realtà a volte cruda da accettare. In bilico tra presente e passato e tra elementi inanimati a mimare esseri viventi, si notano dei droni che sembrano quasi colibrì e lavoratori che trovano il coraggio di dire no, alle condizioni disoneste in cui si trovano a vivere. Un significato profondo che si muove per simboli, ma che chiaramente mostra come la politica e certi problemi sociali, stanno da tempo falsando il nostro modo di vivere e di essere.

Per realizzare la fatica discografica, Daniele Silvestri ha collaborato con quindici musicisti e, come si è detto lui stesso, è stato letteralmente investito da grande entusiasmo, lavorando alacremente al cd. Ha confermato di essersi sentito carico di energia, come non capitava dai tempi de “il dado”. Una “urgenza creativa” che non ricordava da tanto.

Ancora una volta, sembra aver scattato una istantanea della realtà unica. Sa giocare con il testo e raccontarsi tra arte e poesia.

C’è, infine, il tema politico che mostra, in tutto il mondo, personaggi senza scrupoli che agiscono ai danni dei singoli cittadini.

Dopo l’album inizierà la carriera teatrale dell’artista e si sposterà in giro per l’Italia. Riguardo ai concerti, è stata aggiunta una data all’Auditorium della Conciliazione di Roma, 7-8-9 aprile e un’altra a Milano al Teatro degli Arcimboldi, il 2 e 3 aprile.

Fonte: canzoniweb.com

Zitto Zitto fa…
Sì, scusa ma
mi era sembrato di vedere qualcosa di strano,
tipo un esercito nemico in uno stato sovrano
tipo un’aperta violazione degli accordi che abbiamo,
io te lo dico e tu mi dici di parlare piano…
Mi era sembrato di notare un fatto poco chiaro
come una specie di governo ma di terza mano
come un programma mai approvato che però seguiamo
e neanche posso non votare perché non votiamo.

Zitto zitto fa finta di niente
che tanto il mondo gira ancora come sempre
finché c’è vita, beh, c’è la corrente
e meno problemi avrà chi meno si sente
Che per esempio ho conosciuto questo parlamentare
No, dice, a me che me ne frega finché è legale
passare ad una nuova appartenenza e restare
senza neanche andare che c’ho l’influenza e mi sale.

Su quali alibi calibri la validità
quali ali di colibri libri nell’aria
e quali macabri crimini tragici o comici
mi dici che c’è chi ti recriminerà
per quali metodi meriti la tua indennità
quali labili crediti credi di avere qua
per quali taciti traffici illeciti eviti di dire
che c’è chi ti recriminerà
Abbassa la cresta e smetti di chiedere
La busta l’hai vista non farmi ricredere
poi Bacco, Tabacco ma soprattutto Venere
vedrai che conviene che smetti di chiedere
Non basta una busta per farmi recedere
L’ho vista ma adesso ne resterà cenere
Ma intanto che aspetti che arrivi la celere
c’è giusto lo spazio per potermi rispondere
Su quali alibi calibri la validità
quali ali di colibri libri nell’aria
e quali macabri crimini tragici o comici
mi dici che c’è chi ti recriminerà

Zitto zitto fa finta di niente
che tanto il mondo gira ancora come sempre
finché c’è vita, beh, c’è la corrente
meno problemi avrà chi meno si sente
Se la vicina Cina ci nasconde cose
cos’è meglio dire di restare statici
ti ci dovevi abituare prima
ti ci dovevi abituare molto prima
Se caleranno i droni come calabroni
come dei ladroni come dei re magi che calando doni
giungono alla meta
allora quella sarà l’ultima cometa
Su quali alibi calibri la validità
quali ali di colibri libri nell’aria
e quali macabri crimini tragici o comici
mi dici che c’è chi ti recriminerà
per quali metodi meriti la tua indennità
quali labili crediti credi di avere qua
quali taciti traffici illeciti eviti di dire
che c’è chi ti recriminerà

Zitto zitto fa
Zitto zitto fa
Zitto zitto fa
Zitto zitto
Su quali alibi
ma quali ali di colibri
su quali ali di
e quali ali di colibri
Zitto zitto fa finta di niente
Zitto zitto fa finta di niente
Zitto zitto fa
Zitto zitto fa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *