• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Sagre, Tricase, Tutino

RITI E SAPORI INTORNO AL MENHIR, 5 AGOSTO, RIONE DI TUTINO

Il costante impegno della CULONNA nella valorizzazione del territorio

TRICASE – Come ogni anno, l’Associazione “LA CULONNA” di Tutino è pronta all’appuntamento con “Riti e Sapori  intorno al Menhir …più di una sagra”. Tale è infatti quest’evento che, insieme alle altre numerose iniziative, testimonia quello che è il fondamentale scopo dell’Associazione: promuovere il territorio, farne conoscere  le peculiarità che fanno, in particolare del rione di Tutino, un luogo che merita speciale attenzione e interesse.

Il menhir, l’antico castello col fossato, con le sue torri e il  cinquecentesco palazzo baronale, le due belle e antiche chiese, i siti archeologici che insistono sulla via Traiana, fanno di questo rione un luogo davvero meritevole di attenzione da parte di studiosi e di turisti.

Coerentemente col suo obiettivo l’Associazione mira a lanciare il territorio anche dal punto di vista gastronomico, diciamo “anche” perché ad esso si associa da sempre il programma più vasto di promozione turistica con visite guidate al Castello dei Trane e alle chiese.

I piatti proposti sono quelli della tradizione gastronomica locale che si serve di prodotti freschissimi coltivati a Km.0 ed elaborati in loco fra il giorno prima e la mattina stessa della sagra. Un’importanza speciale si dà ai peperoni che vengono proposti nelle più svariate ricette della tradizione, essendo il peperone l’ortaggio che, fra i diversi rioni di Tricase, caratterizza quello di Tutino… Ma non mancano le cicorine, le fave, le pittule, la pasta fresca, le pizze caserecce, la carne, i pezzetti di cavallo, la frutta, i dolci, i gelati, i rosoli… menu completo insomma e tutto rigorosamente di produzione locale.

Vi aspettiamo dunque e già da ora vi prenotiamo un posto per i prossimi eventi dell’estate della “Culonna” (a proposito chiarisco che “Culonna” è il Menhir, così chiamato in dialetto dalla gente del luogo).

I prossimi appuntamenti:

“Teatro al Castello” verso la fine di agosto

“Incontro con l’Arte nell’Equinozio d’Autunno” in prossimità dell’equinozio, appunto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *