Cronaca, Salento, Senza categoria, Tricase

37ENNE DI TRICASE URTA CONTRO UN CANE, RICOVERATO E OPERATO D’URGENZA.

MELENDUGNO – Un 37enne di Tricase Francesco Blandolino, residente insieme alla sua compagna a Borgagne e’ stato ricoverato e successivamente operato in seguito a spappolamento della milza dopo aver investito un cane meticcio sulla strada che collega Sant’Andrea di Melendugno a Borgagne.

L’uomo era di ritorno verso casa dopo aver lavorato come cameriere presso il Babilionia a Sant’Andrea, frazione di Melendugno,  una delle piu’ rinomate localita’ estive del Salento. Dopo aver finito di lavorare intorno alle 2 di notte e dopo aver effettuate le pulizie il 37enne si e’ messo in sella al suo scooter. 

L’incidente e’ stato improvviso, lungo il tragitto si è ritrovato davanti un cane meticcio. E’ stata questione di attimi: il 37enne non ha fatto in tempo a frenare e quindi ad evitare l’impatto con la ruota anteriore. L’animale e’ morto sul colpo, mentre Blandolino e’ caduto rovinosamente sull’asfalto. La caduta gli ha provocato una costola incrinata e successivamente i medici del 118 che lo hanno soccorso, in seguito a forti dolori al fianco hanno capito che c’era dell’altro e ben piu’ grave. Una emoraggia interna dovuta allo spappolamento della milza che ha costretto i sanitari a operarlo d’urgenza asportandogli l’organo. 

Blandolino al momento e’ ricoverato presso il Vito Fazzi di Lecce nel reparto di Chirurgia generale, non e’ in pericolo di vita ed e’ sottoposto anche ad alcune trasfusioni.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i Carabinieri di Lecce per rilevare la dinamica. Il cane pare appartenga ad un uomo proprietario di una villetta della zona e non si capisce se sia fuggito dal recinto o se fosse consuetudine lasciarlo libero. Lo scooter e’ stato sequestrato. 

 

Fonte

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *