Salento, Sport, Turismo

TROFEO CIOLO 2015 – LA MONTAGNA DA SCALARE…VICINO AL MARE DEL CAPO DI LEUCA.

Domenica 21 Giugno 2015, all’interno del campionato federale denominato “ Campionato italiano di corsa in montagna individuale e di società master”, è stata inserita una gara regionale di corsa in montagna facente parte del campionato interregionale tra Puglia, Basilicata e Calabria. Un tracciato, quello di Gagliano sul Capo, disegnato tra roccia e mare e che già ha avuto modo di essere testato dal campione olimpico di maratona ad Ateneciolo1 2004, Stefano Baldini, oggi Direttore Tecnico delle nazionali giovanili. 

Il risultato è un percorso di gara decisamente impegnativo che non lascerà margini alla deconcentrazione e in alcuni tratti si mostrerà in tutta la sua tecnicità. Il circuito di gara si sviluppa nella suggestiva area naturale della località denominata “Ciolo“, inserita fra le aree protette del Parco Naturale Regionale Costa d’Otranto,… Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase. Il contesto naturalistico e l’ambiente roccioso e selvaggio nonché la costante presenza del mare rende questo itinerario di gara semplicemente unico, regalando scorci di rara bellezza. Il terreno, quasi esclusivamente in terra battuta su fondo sconnesso con pietre calcaree, mostra caratteristiche tecniche piuttosto impegnative soprattutto nei tratti di forte pendenza dei vari tratturi. 

La costante ricerca del dislivello viene talvolta spezzata da qualche tratto di strada sterrata per poi, subito, rituffarsi in piccole tracce di muretti a secco che, quasi impazzite, obbligano repentini cambi di direzione con passaggi tecnici che richiedono concentrazione e preparazione. Qualche momento di breve respiro lo regalano i tratti di bassa pendenza in splendidi uliveti, fra alberi secolari, giochi di luce e antiche pajare. Il mare è la presenza costante di questo trail, ogni cambio di direzione, ogni discesa, ogni passaggio, coinvolge inevitabilmente l’atleta in uno stato di piena consapevolezza dell’ambiente circostante.

L’aspetto tecnico del tracciato non ha nulla da invidiare ad analoghe competizioni svolte in ambiente montano, la ripida salita dell’ “Aspro” che risale la dorsale sud del “Monte Lagnune” seguendo l’irto tratturo su grigia pietra calcarea, la discesa del sentiero delle “Prazziche Alte” e il sentiero del “Canyon del Ciolo” su fondo sconnesso e balzi impegnativi su pietra, rendono il tracciato di gara assolutamente competitivo e di alto livello tecnico. Strutturato su un anello di circa 4 Km. Impegnerà gli atleti delle categorie più giovani a quasi 900 metri di dislivello positivo in un ambiente naturale altamente suggestivo e un terreno di gara tecnico già pronto a fare selezione e ad accogliere un evento esclusivo.

Partecipazione: La gara è riservata a tutti gli atleti tesserati FIDAL delle categorie senior maschili e senior femminili , ai tesserati presso gli Enti di Promozione Sportiva in regola con il tesseramento per l’anno in corso 2015 ed in possesso dei requisiti medici per l’attività sportiva agonistica.
Sarà controllata l’identità degli atleti in fase di spunta con il controllo della tessera federale oppure, in mancanza di quest’ultima, di uno di seguenti documenti: passaporto, carta d’identità, foto autenticata ad uso scolastico o altro documento legalmente riconosciuto.
E’ vietato l’uso di scarpe chiodate e di bastoncini o racchette da sci.
Iscrizioni: Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre le ore 20:00 di giovedì 18 Giugno tramite il portale della Fidal puglia nella sezione on-line e ad ogni atleta verrà consegnato un pacco gara.

Contributo gara: € 10,00 (dieci) da versare in soluzione unica al ritiro dei pettorali.
La quota di € 10,00 comprende un pacco gara con maglia tecnica a manica corta e prodotti tipici Salentini.
Consegna buste e pettorali:
Sabato 20 giugno dalle ore 14.00 alle ore 20,00 ritiro pettorali c/o il municipio di Gagliano del Capo.
Domenica 21 giugno dalle ore 7.00 alle ore 8,30 ritiro pettorali c/o il municipio di Gagliano del Capo.
Logistica: Saranno a disposizione degli atleti/e servizi e spogliatoi nei pressi dell’arrivo c/o il Municipio di Gagliano.

Segnalazione percorso: La gara si svolgerà su un percorso misto di asfalto, sterrato, mulattiere, sentieri; il percorso sarà segnalato con cartelli, frecce e bolli di vernice di colore giallo e/o rosso. Saranno istituiti lungo il percorso controlli con ponti radio. La gara avrà luogo con qualsiasi condizione atmosferica. I percorsi, predisposti seguendo i parametri stabiliti dal Comitato Nazionale di Corsa in Montagna, sono evidenziati nelle allegate planimetrie e altimetrie.

Assistenza medica: Sarà presente il servizio medico di pronto soccorso lungo il percorso e servizio ambulanza presso la partenza e l’arrivo. Con l’iscrizione al Trofeo Ciolo l’atleta autorizza espressamente gli organizzatori ad utilizzare fotografie, nastri, video e immagini fisse o in movimento nei quali può essere stato ripreso in occasione della propria partecipazione, senza che siano pretesi compensi remunerazioni di alcun tipo. I dati personali saranno inoltre trattati nel rispetto della legge 196/2003.

Reclami: Eventuali reclami dovranno essere presentati alla giuria di arrivo verbalmente in prima istanza e per iscritto al giudice d’appello in seconda istanza, accompagnato dalla tassa di euro 100,00 entro 30’ dall’esposizione delle classifiche; se il reclamo sarà accettato l’importo verrà restituito.

Premiazioni: saranno premiati i primi tre SM e le prime tre SF

L’organizzazione, pur avendo cura dell’ottima riuscita della manifestazione, declina ogni responsabilità civile e/o penale per incidenti verso i concorrenti, verso terzi e cose, prima, durante e dopo la manifestazione sportiva. Per quanto non contemplato nel presente regolamento vigono le norme tecniche statutarie della F.I.D.A.L., del Vademecum Attività 2015 e del R.T.I.

Programma generale di Domenica 21 Giugno:
ore 7,30 Ritrovo c/o municipio di Gagliano del Capo;
ore 8,45 Tutte le fasce femminili, senior maschile e senior femminile
ore 9,00 Fasce maschili M60 e over;
ore 10,00 Fasce maschili M50 M55;
ore 11,30 Fasce maschili M35 – M40 – M45;
ore 13,00 Premiazioni a bordo piscina c/o camping S. M. di Leuca
ore 14,00 Pasta party c/o l’Oratorio della Chiesa di San Rocco in via Corso Umberto I – Gagliano del Capo

ore 17,00 Cocktail di saluto in spiaggia per atleti ed accompagnatori c/o il Saracino beach

Pranzo: sarà allestito c/o l’Oratorio della Chiesa di San Rocco in via Corso Umberto I, a Gagliano del Capo, uno stand gastronomico con possibilità di pranzo ad Euro 10,00 con primo, secondo con contorno, pane e acqua. Si consiglia di prenotare il pranzo all’indirizzo: trofeociolo@gmail.com

Caratteristiche percorso senior maschili e femminili:

Partenza da Gagliano del Capo in via Roma da quota 140 mt s.l.m.
Arrivo a Gagliano del Capo in via Roma a quota 140 mt s.l.m.
Lunghezza totale percorso mt 6300
Lunghezza salita mt 2850 Dislivello 236 mt Pendenza media 8.2 %
Lunghezza discesa mt 2510 Dislivello 250 mt Pendenza media 9.9 %

Come raggiungere Gagliano del Capo:
In Auto : venendo dall’Autostrada A-14 prendere l’uscita Bari Nord e proseguire per la superstrada Brindisi-Lecce fino ad arrivare al capoluogo, da li poi ci sono le indicazioni per raggiungere S.M. di Leuca, si ricorda che quest’ultima dista da Gagliano del Capo solo 5km. Per chi proviene da Taranto conviene in ogni caso raggiungere Brindisi e da lì scendere per Lecce perché la strada è più scorrevole.
In treno : la stazione di riferimento è Lecce, una volta arrivati per raggiungere Gagliano del Capo bisogna prendere o le Ferrovie Sud-Est o i Bus navetta. In basso sono riportati i link utili nel caso si utilizzi FSE o i bus Salento in Bus.
In Aereo : l’aeroporto più vicino è l’ Aeroporto di Brindisi e dista circa 50 km da Lecce, anche da qui ci sono i Bus che collegano l’aeroporto con il capoluogo di provincia. i seguito i link per gli orari di andata e ritorno di Salento in bus e la tratta ferroviaria Lecce – Gagliano del Capo:
• SALENTO IN BUS
• FERROVIE SUD-EST
Info:
Scarcia Gianluca 327 66 97 730
Settembrini Elio 328 32 05 260
www.trofeociolo.com
trofeociolo@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *