• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Attualità, Curiosita'

DIECIMILA VOLTE GRAZIE A TUTTI.

Ebbene si, li abbiamo superati di poco e da poco, e siamo arrivati ad un grande traguardo. Da qualche giorno, infatti, la nostra presenza sul social network ha varcato la soglia dei 10mila fan o iscritti. Siamo in tantissimi e non avrei mai creduto in questa crescita esponenziale del gruppo di Facebook, che con questi numeri si pone ai primi posti nel Salento, ma non siete gli unici perchè ci sono anche i 4.650 fan della pagina Novita’ Tricase. Il sito www.tricasenews.it  ha compiuto il suo primo anno di vita nello scorso mese di Giugno.

Diecimila persone, enti o associazioni, che sfruttano il canale Facebook di Tricasenews per essere costantemente aggiornati su ciò che succede a Tricase e dintorni, nel Salento, in Puglia, in Italia e in tutto il mondo decidendo poi di volta in volta cosa andare ad approfondire e perche’ no, anche per mettere in mostra i propri eventi o le proposte o solo semplicemente segnalare. 

Devo essere onesto, la responsabilità di aver un sito/blog in cui il seguito è in crescita esponenziale la sento viva addosso. Una sola cosa mi sento di garantire, non ci saranno mai informazioni, notizie o chiamatele come volete che non abbiano l’appoggio di fatti concreti, per il resto continuero’ a muovermi seguendo la linea già tracciata, con l’intento di fornire informazione e commenti che vanno al di là degli steccati a prescindere dalle appartenenze politiche (ammesso che ne esistano ancora). Se ne facciano una ragione i permalosi che si ostinano a non collaborare e che mi escludono credendo che il sito/blog sia di a favore o contro qualcuno. I post a dimostrare il contrario sono visibili a tutti.  Tutto il resto sono chiacchiere.

Un successo che mi ha travolto e i cui riscontri sono visibili ogni giorno quando raggiunge tra le 1.000 e le 2.000 visualizzazioni di pagina.  Grazie quindi, di cuore, a chi tutti i giorni sceglie anche il mio sito per restare aggiornato.

Carlo Mammolo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *