Salento, Salute, Solidarieta'

AIUTIAMO GABRIELLA A SOSTENERE LE SPESE PER CURARE IL LINFOMA

SALENTO – Gabriella Torsello affetta dal dicembre del 2019 da un Linfoma Non Hodgkin, che si è da subito dimostrato refrattario alle terapie, lancia una raccolta fondi per poter sostenere le spese per sottoporsi ad una cura sperimentale.

Ciao, sono Gabriella, un anno e tre mesi fa mi è stato diagnosticato un Linfoma Non Hodgkin a grandi cellule B primitivo del mediastino al IV stadio.

Fin da subito il linfoma si è rivelato chemioresistente e refrattario alle terapie, quindi dopo vari tentativi e chemioterapie diverse il Linfoma è ancora li.

I miei medici hanno optato per una nuova terapia che potrebbe finalmente salvarmi la vita, questa terapia si chiama CAR-T ed è una terapia sperimentale che si sta rivelando molto utile per chi come me soffre di malattie del sangue. 

Ho deciso di aprire questa raccolta fondi perché io vivo a Lecce insieme a mia moglie Miriam e siccome questa terapia dobbiamo necessariamente affrontarla a Bologna, abbiamo bisogno di aiuto economico per i viaggi che dovremo affrontare e per le spese di un appoggio a Bologna nel caso in cui le associazioni non avranno la disponibilità di una stanza e quindi non potranno aiutarci.

Tutto ciò che mi rimarrà delle vostre donazioni e che non utilizzerò per i viaggi o la casa sará a fine percorso devoluto tutto in beneficenza all’associazione AIL. 

Vi ringrazio anticipatamente per l’aiuto e il sostegno che ci darete.

https://www.gofundme.com/f/aiuta-gabriella-in-corsa-per-la-guarigione?utm_source=facebook&utm_medium=social&utm_campaign=p_cf%20share-flow-1&fbclid=IwAR1A7mIP4wVwdzyFv6YC4MmYRlqBMAclVSqzh8RnkbMG5URQ_A5mqKw2o9E

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *