• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Cultura, Eventi, Musica, Tricase

ALBA IN JAZZ CON FIORELLA MANNOIA A MARINA SERRA DI TRICASE

Alba in Jazz con Fiorella Mannoia a Marina Serra di Tricase

Ci siamo. E’ uno dei giorni più attesi della decima edizione del Locomotive Jazz Festival, un giorno lunghissimo il 3 agosto, che conduce senza sosta, nel segno del jazz, all’alba del giorno dopo.

Ancora Paolo Fresu protagonista, lunedì 3 agosto sin dalla mattina, con un appuntamento a Monteroni di Lecce, alle 11.30, alle Cantine Apollonio, sponsor della rassegna, per un suggestivo “solo”.

Si ripete anche il 3 l’Open Stage all’Anfiteatro Romano con i ragazzi vincitori del bandoLocomotive Giovani, reduci da mesi di workshop, approfondimenti didattici e mini-tour nelle librerie. Si esibiscono Giorgia Faraone (voce), Filippo Galbiati (piano), Alessandro Favia (sax).

 Alle 21.30 poi, il trombettista sardo sarà di nuovo all’Anfiteatro Romano, che il Locomotive ha trasformato in un vero jazz club a cielo aperto, per “Heartland”, progetto in cui condividerà il palco con David Linx, Dieder Wissels, Christophe Walemme, Michele Rabbia e Alborada String Quartet (Anton Berovski, Sonia Peana, Nico Ciricugno, Piero Salvatori).

 A concerto chiuso, ci si trasferisce tutti sulla scogliera di Marina Serra di Tricase dove alle 4 del mattino del 4 agosto, prenderà il via l’Alba in Jazz, in collaborazione con il Comune di Tricase. Sarà Fiorella Mannoia a incantare gli spettatori con note avvolgenti seguendo lo spettacolo maestoso della nascita del sole in uno dei punti più a est d’Italia, accompagnata dal sestetto formato da Raffaele Casarano, William Greco, Marco Bardoscia, Marcello Nisi, Alessandro Monteduro e Carlo De Francesco.

È la prima volta che faccio un concerto così, sarà sicuramente qualcosa di speciale, di strano e di molto suggestivo”, ha dichiarato la Mannoia all’Ansa.

Per raggiungere Marina Serra sono disponibili delle navette con servizio di andata e ritorno su prenotazione (entro le 15 del 3 agosto chiamando il numero 368565902 o scrivendo abusservicealbainjazzgmail.com). Orari di partenza: Lecce 23.45 Castello Carlo V – 24.00 Foto Boario; Maglie 00.30 Mega Parcheggio via Otranto; Gallipoli 24.00 Parcheggio Cimitero (via Taviano); Otranto 24.00 Porto c/o fermata autobus; Sogliano Cavour 24.00 Parcheggio Eurospin. Costo a persona andata e ritorno 10 euro. Inoltre Tuglie Incontra – Festival Nazionale del Libro predispone una navetta da Tuglie (chiamando al numero 3485465650, costo 10 euro a persona).

Centro di appuntamenti ancora l’ex Convento dei Teatini: dalle 18 alle 24 il Locomotive Food Experience lascia spazio a degustazioni sensoriali per conoscere le eccellenze del territorio e il cibo del benessere (tutti i giorni fino al 4 agosto); in esposizione la mostra fotografica “10! Anni di Locomotive”, che racconta attraverso gli occhi dei fotografi (Andrea Boccalini, Roberto Cifarelli, Gianni Cataldi, Flavio e Frank, Claudio Longo, Pierpaolo Schiavone) che si sono avvicendati negli anni, la storia del festival jazz. È possibile anche ammirare i bozzetti con i disegni originali dello spot “10!” nella mostra “Sequenze” di Francesco Cuna.

 Prosegue l’aperitivo Locomotive al Bar Astoria di Porta San Biagio, alle 19, dove si possono acquistare i biglietti per i concerti serali. Inoltre, aperitivo con gli artisti protagonisti del festival il 4 agosto nell’outside della Locanda Rivoli a Lecce. Contributo 13 euro + d.p. . Info e prenotazioni:3206879409 e 3386133335.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *