• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Salute

ALIMENTI CHE GUARISCONO: “L’UVA”.

Per migliaia di anni, ogni parte della vite, inclusa la linfa contenuta nei tralci, è stata usata a scopi medicinali. L’uva, un diuretico naturale, contiene una varietà di antiossidanti, specialmente le protoantocianidine oligomeriche (concentrate soprattutto nei semi, o vinaccioli), che aiutano ad avere una pelle radiosa e combattono i radicali liberi e le malattie cardiache.

Quali sono i benefici?

ANTICANCRO
Gli alti livelli di flavonoidi, antocianine, stilbeni e altri antiossidanti, contenuti soprattutto negli acini dell’uva nera, riducono il rischio di tumori della mammella e della prostata causati dai danni da radicali liberi. La fibra dietetica antiossidante dell’uva aiuta anche ad abbassare il rischio di cancro al colon. I semi, in particolare, sono ricchi di resveratrolo, che ha proprietà antitumorali e antiinvecchiamento.

SALUTE CARDIOVASCOLARE
Il ricco contenuto di antiossidanti aiuta a prevenire e annullare gli effetti dell’aterosclerosi (indurimento delle arterie). Vino rosso o succo d’uva sono anche ricchi di resveratrolo, che protegge il cuore.

DISINTOSSICANTE E DIURETICA
Ha alti livelli di potassio e pochissimo sodio; ciò aiuta l’organismo a espellere acqua in eccesso e tossine.

GLICEMIA SOTTO CONTROLLO
Contiene carboidrati a lento rilascio che aiutano a tenere sotto controllo la glicemia. Il mix di antiossidanti e fibre aiuta anche a ridurre la sindrome metabolica (un insieme di fattori di rischio che possono causare diabete e malattie cardiache).

Come sfruttarne le proprietà?

MANGIARE I SEMI
Scegliete varietà che ne sono ricche e mangiateli: sono un concentrato di protoantocianidine, vitamina E e acido linoleico.

UVA PASSA
Con l’essiccazione il fruttosio si trasforma in fructan, una fibra solubile che assorbe ed elimina il colesterolo e alimenta la flora batterica intestinale.

Come utilizzarla?

COL RISO O IN INSALATA

L’uva passa aggiunge sapore e nutrimento al riso, gli acini freschi un tocco di dolcezza all’insalata.

CONGELARE GLI ACINI
Gli acini congelati rappresentano un gradevole snack e hanno lo stesso valore nutritivo di quelli freschi.

Tratto da “I cibi della salute. Mangiare sano per stare bene”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *