Ambiente, Puglia

AMBIENTE. LEGA PUGLIA PRESENTA MOZIONE PER UTILIZZO IDROGENO DA FONTI RINNOVABILI

PUGLIA – Ambiente. Lega Puglia presenta mozione per utilizzo idrogeno da fonti rinnovabili

Procedere nella redazione di progetti innovativi sperimentali per l’impiego dell’idrogeno come vettore di energia prodotta da fonti rinnovabili. E’ l’impegno che chiedono al presidente Emiliano e a tutta la Giunta, attraverso una mozione, i consiglieri regionali della Lega Puglia Davide Bellomo, Giacomo Conserva, Gianfranco De Blasi e Joseph Splendido. 

Nel documento, depositato oggi, si chiede anche di cooperare con le Università e gli Enti di ricerca per supportare progetti che prevedano l’utilizzo dell’idrogeno nella mobilità e la riconversione green dei grandi agglomerati industriali del territorio pugliese, supportando inoltre la ricerca nella produzione di idrogeno di tipo innovativo, con particolare riferimento alla produzione diretta di idrogeno (da fonte solare o altro) anche in maniera diffusa nella previsione di “comunità energetiche” cooperanti. 

Infine, la mozione impegna Governatore e Giunta a procedere alla progettazione e realizzazione di infrastrutture atte a migliorare la resilienza del territorio, ad agevolare strumenti urbanistici che favoriscano la realizzazione di una Hydrogen Valley sul territorio pugliese, a ridurre in modo strutturale e sistematico le emissioni di clima alteranti e a sostenere, anche economicamente, e con gli strumenti della finanza, ogni intervento finalizzato al risparmio energetico.
“La crisi energetica di questi mesi – dichiarano i consiglieri della Lega Puglia – sta spingendo l’Italia sull’orlo di un lockdown produttivo. L’idrogeno può portare l’energia del sole e del vento direttamente nelle nostre case, nelle nostre fabbriche e nei nostri mezzi di trasporto, a zero emissioni e senza cambiare le nostre abitudini. In Puglia esistono grandi siti industriali che possono avere un ruolo strategico proprio in questa direzione. Abbiamo le risorse, e siamo sicuri che il presidente Emiliano la pensa allo stesso modo, per non farci trovare impreparati. Il futuro è oggi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.