Acquedotto Pugliese, Andrano, Castro, Diso, Lavoro

AQP, 6,4 MILIONI DI EURO PER DEPURATORE DI CASTRO, ANDRANO, DISO, ORTELLE, SPONGANO

SALENTO – Il Consiglio di Amministrazione di Acquedotto Pugliese nel corso
dell’ultima seduta – in modalità virtuale – ha approvato gare per 38,3 milioni di euro. Tra fine marzo e fine aprile, bandite 58 procedure di gara.

Tutto questo è il frutto del lavoro dei tecnici e dei professionisti di AQP che con il massimo impegno proseguono nelle attività di studio e progettazione, al fine di garantire un servizio di qualità sul territorio.

Tra le gare approvate, la procedura relativa ai lavori di potenziamento dell’impianto di depurazione a servizio dell’agglomerato di Castro, Andrano, Diso, Ortelle e Spongano per un importo a base d’asta di 6,4 milioni di euro.

Il progetto prevede interventi mirati sulla linea acque,sulla linea fanghi e la realizzazione di coperture e di sistemi di biofiltrazione per il controllo odorigeno.

Previsto, inoltre, il potenziamento del recapito finale, con la realizzazione di unaulteriore trincea disperdente. La durata dei lavori, dall’avvio del cantiere, è di un anno mezzo.

Approvate, tra le altre, le procedure di gara per l’affidamento della fornitura elettrica del gruppo
Acquedotto Pugliese per il 2021, per un importo a base d’asta di 20 milioni di euro,
l’approvvigionamento di materiali, quali tubazioni e pezzi speciali, a servizio del comparto
fognario, per un importo di 1, 2 milioni e la fornitura di apparecchiature di laboratorio, per un
importo a base d’asta di 440 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *