• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Calcio, Tricase

AS TRICASE, LA SCUOLA CALCIO CHE SFORNA CAMPIONI

TRICASE – Si è svolta negli scorsi giorni la festa della Scuola Calcio AS Tricase presso i campetti della Asd 167.

Tutti i ragazzi delle varie categorie si sono ritrovati per il finale di stagione e si sono incontrati in mini tornei.

Al termine dei mini tornei e’ toccato ai genitori dei ragazzi sfidarsi e la squadra vincitrice ha avuto l’onore di incontrare la squadra composta dai mister, incontro nel quale, inutile dirlo hanno primeggiato questi ultimi.

Successivamente Mister Angelo Sanapo che tra l’altro collabora con la Juventus come osservatore internazionale ha ringraziato tutti i colleghi che con tanti sacrifici portano avanti la realta’ dell’AST che e’ diventata il fiore all’occhiello nel proprio settore.

Settore giovanile 2016/17:
-Allievi Regionali: De Iaco Salvatore
-Giovanissimi Regionali: Aldo Costa /Biasco Luigi
-Giovanissimi Provinciali : Sparascio Roberto
-Attività di base: Valente Giorgio; Mastria Salvatore; Marra Giancarlo; Sparascio Roberto; Memmi Luca
Zacheo Salvatore; Aniceto Giovanni
-Preparatori dei Portieri: Sticchi Rosario; Dell’abate Valerio
-Dirigenti: Piero Marra; Nicolardi Cosimo; Sparascio Antonio; Esposito Alfredo

Sfruttando il fatto di essere nell’entourage Juventus al fine serata mister Sanapo ha estratto tra tutti i partecipanti 30 biglietti vincitori di altrettante foto autografate dai campioni bianconeri, inoltre, in palio c’erano un borsone e un abbonamento annuale, tutti assegnati. Infine si e’ proceduto alla consegna dei diplomi.

Si e’ passati poi a presentare i ragazzi che ce l’hanno fatta o che sono sulla buona strada come Antonio De Vitis, classe 2000 che ha esordito in serie B con il Latina; Davide Cavalieri un altro anno 2000 che ha esordito in serie C con il Francavilla, Ruberto che e’ nella beretti del Francavilla; Lollo (2005) e Foscarini che e’ un portiere sono stati dati al Lecce categoria beretti, senza contare i 15 – 20 calciatori che ogni anno esordiscono in Promozione, grazie alla collaborazione con l’Atletico Tricase. 

“L’approccio dei bambini al gioco del calcio e più in generale all’attività sportiva rappresenta una fase della loro crescita molto sensibile e delicata.

È molto importante che i bambini abbiano l’opportunità di divertirsi, scoprire , sperimentare, accettare. Vanno loro dati il tempo e l’opportunità di sbagliare e capire! In ogni fase del loro percorso sportivo vanno aiutati con pazienza a comprendere e sviluppare le loro doti e le loro caratteristiche.

Ogni fase di questa crescita, prevede una proposta didattica differente nella specificità dell’allenamento che si distingue dalle altre, adatta all’età ed alla categoria che andremo ad allenare.

Il tutto però legato ad un contesto di programmazione di crescita pluriennale che permetterà al bimbo di coltivare e migliorare le proprie doti per arrivare ad essere un calciatore adulto e formato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *