• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Senza categoria

ATLETICO TRICASE, 3 – 1 AL MASSAFRA E PRIMO POSTO CONSOLIDATO

 Il Tricase vince interpretando una rimonta fatta di cuore, tecnica e tattica; merito al Massafra per averci provato fino alla fine. Primo tempo scialbo con un unico tiro insidioso degli ospiti al 39’ che, però, lambisce il palo alla sinistra di Panico.

Inizio secondo tempo con doccia fredda per i padroni di casa allorquando, al 47’ Ingrosso, ricevuta palla da Camara, lascia partire un tiro a rientrare che finisce a pallonetto oltre le spalle del portiere tricasino Panico. Ospiti in vantaggio e Tricase, seppure spaventato, ritrova voglia di osare e di sciorinare giocate su giocate dando fondo alla sua maggiore qualità tecnico-tattica. E, soprattutto, trova nell’under Gabriellino Martella il mentore assoluto di una rimonta da applausi a scena aperta: il ragazzo ci crede e sigla la personale doppietta al 69’ e all’82’. E dal piede di Martella parte l’angolo sul quale svetta di testa Citto per il definitivo 3-1 all’85’.

Commento

Il Tricase consolida la sua posizione in vetta alla classifica e recupera due punti sull’immediata inseguitrice, l’Aradeo, fermato sullo 0-0 a Brindisi. Ora sono tre i punti che distanziano il Tricase dall’Aradeo, che, però, deve recuperare due partite.

Tricase-Massafra passerà alla storia del calcio tricasino come la gara che ha messo in bella mostra i suoi giovanissimi gioielli, quegli under ’98 che sono appetibili da parte di tantissime squadre di categorie superiori, ma che in questa stagione stanno facendo grande la maglia rossoblu del Tricase.

Ed è stato proprio un under ’98 che ha guidato la riscossa dei padroni di casa andati in svantaggio al 2’ del secondo tempo: Gabriellino Martella ci ha creduto e ci ha provato ed ha finito per mettere al segno la propria personale doppietta e ad offrire la palla del definitivo 3-1 a Giovanni Citto.

<Una partita tutta cuore – ha dichiarato a fine gara il neo presidente del Tricase Fabio Romano – Pur avendo schierato una squadra rimaneggiata per i tanti infortuni, abbiamo assistito ad una grandissima gara tutta cuore e intelligenza tecnico-tattica. E’ andata bene e siamo felicissimi>.

<Che sarebbe stata una partita di sofferenza lo sapevamo sin dalla vigilia – sottolinea mister Orazio Mitri – Ma sapevamo anche che se avessimo giocato come ben sappiamo fare anche nelle difficoltà, avremmo finito per oltrepassare con successo l’ostacolo Massafra. E così è stato. Forse, nel primo tempo, abbiamo peccato di troppa sufficienza, e così non andava bene. E, quando abbiamo preso il gol, abbiamo rischiato di disunirci. Invece – analizza ancora l’allenatore del Tricase – i ragazzi hanno risposto da par loro, alla grandissima. Segno che non avevamo perso in lucidità. Abbiamo cercato, voluto e realizzato una grande vittoria. Passione, tecnica, tattica, cuore: tutte virtù e intelligenza che abbiamo messo al servizio dell’unico risultato che ci interessava, la vittoria>.

TRICASE-MASSAFRA 3-1

TRICASE – Panico, Cazzato, Romano (32’ Dell’Anna), Pellegrino, Citto, Rizzo, Elia, Desiderato, D’Amico (87’ Caputo), Martella (91’ Mendolia), Ruberto. A disposizione: Corvaglia, Carbone, Malinconico, Greco. Allenatore: Mitri.

MASSAFRA – Ricci, Bonsignore, Coronese, Giannetti, Carbone, Riformato, Ingrosso (75’ Turi), Marraffa (70’ Nitti), Novellino, Maldarizzi, Camara (75’ Greco). A disposizione: Iacobellis, Miraglia, Briga, Salvi. Allenatore: Iacobelli.

Arbitro: Palmieri di Brindisi

Reti: 47’ Ingrosso, 69’ e 81’ Martella, 85’ Citto.

Note. Espulsi: 56’ Carbone, 82’ l’allenatore del Massafra, Iacobelli.

PROMOZIONE PUGLIESE GIR. B 2016/17 – 15ª GIORNATA – (domenica 11.12.2016 ore 14.30)

A. Toma Maglie – Castellaneta 1-2
46′ Causio (M), 64′ Passiatore (C), 84′ Gjonaj (C)
Ael Grottaglie – Salento Football 1-2
45′ Zito (G), 80′ … (SF), 90′ … (SF)
Atl. Tricase – Massafra 3-1
46′ Ingrosso (M), 68′ e 80′ Martella (T), 84′ Citto (T)
Brindisi – Atl. Aradeo 0-0
Carovigno – Ostuni 1-2
5′ Schiavone (O), 16′ Di Santantonio (C), 73′ Schiavone (O)
Fasano – Mesagne 4-0
25′ rig. Amodio, 38′ e 46′ Gennari, 85′ Serri
Manduria – Copertino 2-2
9′ Riezzo (M), 32′ Alemanno (C), 40′ Rizzello (C), 73′ Scarciglia (M)
Uggiano – Lizzano 1-2
10′ Basile (L), 32′ rig. Alessandrì (U), 73′ De Comite (L)

CLASSIFICA
Atl. Tricase 32
Atl. Aradeo 29**
Fasano 27*
Ostuni 24*
Brindisi 23
Salento Football 23
Lizzano 23
Uggiano 21
Massafra 19
Carovigno 17
Manduria 15
Mesagne 15
Copertino 14*
Castellaneta 11*
A. Toma Maglie 11**
Ael Grottaglie 9
* Da recuperare: Aradeo-Maglie (22/12), Copertino-Ostuni (22/12), Maglie-Fasano (05/01), Aradeo-Castellaneta (05/01)

PROSSIMO TURNO
16ª GIORNATA – 1ª rit.
(domenica 18.12.2016 ore 14.30)
A. Toma Maglie – Mesagne
Atl. Tricase – Copertino
Brindisi – Castellaneta
Carovigno – Salento Football
Fasano – Atl. Aradeo
Lizzano – Massafra
Manduria – AEL Grottaglie
Uggiano – Ostuni

1 Comment

  1. Credo che il Tricase debba essere, per il blasone, situato in altre categorie, tuttavia credo che l’obiettivita’ per qualsiasi partita debba essere il fulcro per un giudizio corretto e non di parte; per cui credo che se il primo tempo fosse finito 0 – 2 e se dopo il risultato di 0 – 1 l’arbitro e il guardalinee non si fossero eretti salvatori della patria oggi staremo a commentare un altra partita. Tabellino 6 ammoniti massafra, 1 espulso, mister espulso, dirigente espulso; Tricase 0. Onore hai vincitori ma ogni tanto per correttezza bisognerebbe dare onore hai vinti e non essere sempre faziosi. Grazie. Gianni Iacobellis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *