• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Calcio, Sport, Tricase

ATLETICO TRICASE, BATTUTO ANCHE IL MESAGNE, IL SOGNO CONTINUA

TRICASE-MESAGNE 1- 0

Partita difficile, spigolosa, soprattutto con un Tricase che, privo di due dei suoi uomini più rappresentativi e di qualità come capitan Ruberto e Striano, ha dovuto faticare non poco prima di avere ragione di un Mesagne schierato in difensiva e votato a cercare di imporre il pareggio.

I padroni di casa hanno trovato la rete del vantaggio al 77’ con un Alberto D’Amico prontissimo a girare a rete una grande giocata con assist finale di Elia che dalla destra ha messo al centro dell’area avversaria un rasoterra di ottima fattura. Romano, poi, veniva atterrato in area al 94’ guadagnandosi un rigore che s’incaricava di calciare, ma mandava alto sulla traversa.

Commento

Una gran rete di rapina di Alberto D’Amico al 77’ doma un Mesagne sceso in campo con la chiara intenzione di imporre il pareggio ai padroni di casa. E la rete dell’attaccante ha avuto il prologo in una travolgente azione sulla fascia destra di Antonio Elia che ha poi pennellato un gioiello di assist per il centro dell’area avversaria, trovando all’appuntamento col la steccata finale il “rapinatore d’area” D’Amico.

<Contro un Mesagne che pensava a difendersi non era facile scardinare il loro atteggiamento tattico – ha dichiarato mister Orazio Mitri, costretto a seguire la gara dalla gradinata per la squalifica rimediata dopo la gara di Uggiano di dieci giorni fa – Ed ecco allora che i nostri ragazzi hanno dovuto raddoppiare le forze, nonostante un terreno di gioco difficile>. E in effetti la formazione tricasina è stata costretta a scendere in campo priva di capitan Maurizio Ruberto e di Maurizio Striano, attaccante di razza e cannoniere il primo, fantasista di centrocampo il secondo. <Due assenze importanti – sottolinea Mitri –

Due uomini la cui assenza pesa moltissimi per noi: perché sono calciatori che assicurano alla nostra squadra esperienza e qualità. Ecco perché abbiamo vinto una gara che era difficile vincere, e, perciò, bravi veramente a tutti i ragazzi perché sono stati determinati a portare fino in fondo una condotta di gara tutta tesa a trovare la segnatura risolutrice che poi s’è concretizzata con D’Amico. C’è una nota positiva indiscutibile: i nostri ragazzi hanno continuato a interpretare positivamente la gara, quasi raccontando sul terreno di gioco quella voglia di interpretare al meglio il nostro gioco, ben sapendo che così facendo prima o poi la rete della vittoria sarebbe arrivata, come poi è accaduto>.

Rete e vittoria: rete pesantissima, come suol dirsi, con un interprete, Alberto D’Amico, che sa sempre regalare sorrisi ai tifosi del Tricase. <D’Amico certamente, ma non solo – sottolinea l’attaccante autore della rete, D’Amico appunto – Contro il Mesagne, in una gara durissima, è stata tutta la squadra a cercare la vittoria ed è stato lo sforzo di tutti i compagni a mettermi nelle condizioni di perforare la rete avversaria. Grazie, quindi, a tutti i miei compagni>.

LE PAGELLE DI SCARASCIA PASQUALE  

Nessuna insufficienza poiché grande impegno da parte di tutti. Partita non molto bella condizionata da terreno non in.buone condizioni e arbitraggio non all altezza.
POTENZA 6+ Ordinaria amministrazione, il più per le 4 uscite decise a differenza delle scorse partite dove si è dimostrato bravissimo tra i pali ed un.pò incerto nelle uscite. Se migliora questo limite Potenza diventerà veramente pronto per categorie più importanti.
CAZZATO 6 Buona partita senza sbavature ma al di sotto delle ultime uscite.
ROMANO 6 Attacca e difende con sicurezza, a Tubino hanno gridato al.miracolo quando hanno visto piovere il pallone dal cielo. Rigore calciato alto (comunicato dei Cc alla comunità di Tutino). Cercasi rigorista ca meste porta.
RIZZO J 6 Vedi Cazzato.
MORETTO 6 Entra alla fine è da il suo contributo.
CITTO 7 Bravissimo come sempre, difende, imposta, attacca.
TENESAKA 6 Soffre un pò non riesce molto ad incidere come nelle ultime uscite ma fa il suo dovere.
MARTELLA 6 Subentra alla fine e da vivacità al gioco offensivo.
PELLEGRINO 6 Buona partita in fase di contenimento meno in fase di impostazione.
DESIDERATO 6 Vedi Pellegrino.
CAUSIO 6 Lotta e mette a disposizione la sua generosità.
ELIA 6, 5 Fa espellere l avversario ed è decisivo per il gol del vantaggio.
D AMICO 6,5 Mezzo voto in più per essersi trovato nel posto giusto al momento del gol.
MITRI 6,5 Si arrangia come può per sopperire alle assenze e nonostante la prestazione un pò incolore prende i tre punti che alla fine sono l unica cosa che conta.
GRADINATA EST 7 L’orario, il pranzo abbondante, lo scirocco, il sole in fronte e il gioco poco esaltante hanno limitato la sua potenzialità. Meno male per i calciatori del Mesagne che hanno deciso di svegliare tutti dal torpore.

TRICASE – Potenza, Cazzato, Romano, Pellegrino, Citto, Rizzo, Elia, Desiderato, D’Amico, Tenesaca (73’ Martella), Causio (81’ Moretto). A disposizione: Panico, Carbone, Caputo, Ruberto, Malinconico. Allenatore: Mitri.

MESAGNE – Lamarina, Del Prete, Coccioli, Stabile, Angelè, Camisa, Martella (83’ Denisi), Marinò, De Benedictis, Greco (65’ Marzo), Nacci Davide (67’ Diagnè). A disposizione: Gioia, Nacci Matteo, Medico, Leuzzi. Allenatore: Miglietta.

Arbitro: Salvo di Taranto

Reti: 77’ D’Amico.

Note. Espulsi: 70’ Coccioli, 77’ De Benedictis, 79’ l’accompagnatore Angelè.

(foto di VALERIO MARTELLA. Grazie)

PROMOZIONE PUGLIESE GIR. B 2016/17
13ª GIORNATA
(domenica 04.12.2016 ore 14.30)

AEL Grottaglie-Copertino 0-0
Atl. Tricase-Mesagne 1-0
77′ D’Amico
Brindisi-Ostuni 0-2
29′ e 66′ Pastano
Carovigno-Massafra 0-0
Castellaneta-Salento Football 1-5
31′ e 78′ Quarta (SF), 45’+1 Gjonaj rig. (C), 51′ Carlà (SF), 60′ Morelli (SF), 75′ aut. Pietracito (C)
Fasano-Lizzano 4-0
1′ e 23′ Amodio, 43′ rig. Longo, 89′ Anglani
Manduria-Atl. Aradeo 1-3
4′ Arcadio (M), 13′ A. De Razza rig. (A), 27′ Migali (A), 37′ De Vito (A)
Uggiano-A. Toma Maglie 1-0
85′ Conte

CLASSIFICA
Atl. Tricase 28
Atl. Aradeo 25**
Fasano 21*
Brindisi 21
Ostuni 20*
Lizzano 20
Uggiano 20
Massafra 19*
Carovigno 17
Salento Football 14
Manduria 14
Mesagne 14
Copertino 12*
Ael Grottaglie 9
A. Toma Maglie 8**
Castellaneta 5*
* Da recuperare: Aradeo-Maglie, Copertino-Ostuni, Maglie-Fasano, Aradeo-Castellaneta

PROSSIMO TURNO
14ª GIORNATA
(giovedì 08.12.2016 ore 14.30)

Atl. Aradeo – Carovigno
Castellaneta – Ael Grottaglie
Massafra – Fasano
Copertino – Brindisi
Lizzano – A. Toma Maglie
Mesagne – Uggiano
Ostuni – Atl. Tricase
Salento Football – Manduria

Fonte notizia profilo fb Atletico Tricase – Foto di Valerio Martella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *