• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Calcio, Sport, Tricase

ATLETICO TRICASE, “UN PAREGGIO CHE VALE UNA VITTORIA”

 

TRICASE – La partita della maturità per il Tricase di mister Rocco Errico. Una disattenzione di Mojano e Quarta non si fa pregare nell’indirizzare di testa alle spalle del portiere: sono trascorsi appena 4’, e il Leverano è già in vantaggio. Ma il Tricase c’è, macina gioco, e, soprattutto, ha nel suo rientrante capitano Maurisio Striano l’uomo d’ordine ma anche il giocatore che inventa e spazia a tutto campo. Acqua a catinelle sul San Vito, sembra proprio una giornata no. Soprattutto quando, ad inizio secondo tempo, gli ospiti raddoppiano con Puscio al 63’.

In tribuna non serpeggia proprio ottimismo; in gradinata, invece, gli ultras continuano a spingere gli undici in campo. Insomma, si crede alla rimonta. Il Tricase gioca bene. Non arretra. E quando, al 78’, capitan Striano mette dentro una punizione –bolide da oltre 40 metri di distanza, lo stadio esplode. E ancora Striano, direttamente dall’angolo, colpisce il secondo palo. Cresce l’incitamento. Lo stadio esplode all’88’ quando Elia pareggia i conti con il Leverano.

“Scende la pioggia…ma che fa…”: i gruppi del tifo organizzato non abbandonano il Tricase neanche sotto lo’insistente pioggia che fino a qualche minuto prima dell’inizio della gara sembrava scoraggiare la terna arbitrale, indecisa tra il dare il via al confronto in campo e il fischiare la sospensione della partita. Ma sotto la pioggia, il Tricase di mister Rocco Errico ha superato la prova di maturità della squadra.

Il pareggio finale per 2-2 sta stretto ai padroni di casa: con un super capitano Maurizio Striano che ha letteralmente preso per mano la squadra e l’ha portata a rincorrere il pareggio, pur stando sotto di due gol: gran gol con una punizione magistralmente calciata dal capitano da oltre 40 metri, la prima rete, e pareggio di un ritrovato Antonio Elia. Ma almeno altre tre palle gol avrebbero potuto avere miglior conclusione.

I nostri tifosi nella notte avevano esposto un loro striscione in piazza Acait. Recitava: “Se non molli tu, chi ci ferma più…Avanti Tricase”.

Potevamo mai tradire quelle parole che sono il cuore, l’essenziale del tifo espresso dai nostri tifosi sotto la pioggia? – si chiede mister Rocco Errico – Il tradimento non è un abito che ci appartiene, dovevamo onorare quell’attesa. Un pareggio che vale una vittoria. Grazie, capitan Maurizio Striano e grazie a tutti i miei calciatori”.

Insomma, sotto la pioggia e su un terreno allentato il Tricase non solo non s’è disunito sul passivo di 2-0, ma ha continuato a costruire finissime trame di gioco.

“Avevamo il dovere di dimostrare che noi non siamo una meteora – scandisce mister Errico – La lotta, palla su palla, il gioco, la pulizia delle nostre azioni sono il dono che possiamo dare alla nostra città, perché sappiamo bene che a Tricase ci sarà calcio fino a quando i nostri tifosi continueranno ad innamorarsi di noi sul terreno di gioco. A Tricase, mi permetto di chiedere: sosteneteci, non vi deluderemo”.

Fonte e foto: pagina fb Atletico Tricase

GIORNATA 3
A.Racale 5-3 Copertino
4′ e 90+2′ Ciurlia (AR), 26′ De Giorgi (C), 30′ rig. Ruberto (AR), 35′ D’Amore (AR), 38′ Rizzello (C), 65′ Frisenda (C), 80′ Decillis (AR)
Carovigno 0-3 Ostuni
36′ e 84′ Gennari, 75′ Petruzzella
Deghi Calcio 2-0 Massafra
Di Silvestro, Pellè
Lizzano 1-1 Uggiano
31′ Colucci (L), 60′ Brindisi (U)
A.T.Maglie 2-0 Talsano
21′ rig. Biasco, 71′ Fiorentino
A.Tricase 2-2 Salento F.
4′ Quarta (SF), 63′ Fuscio (SF), 76′ Striano (T), 88′ Elia (T)
Ugento 1-2 Mesagne
2′ e 64′ Di Santantonio (M), 22′ Cortese (U)
Brindisi 4-0 Sava
25′ Tedesco, 28′ Iunco, 47′ Scarcella, 70′ Procida
SQUADRE PT G V N P GF GS
Brindisi 9 3 3 0 0 11 0
Mesagne 9 3 3 0 0 7 2
Ostuni 7 3 2 1 0 7 3
A.Tricase 7 3 2 1 0 7 5
Uggiano 7 3 2 1 0 4 2
A.Racale 6 3 2 0 1 10 8
A.T.Maglie 6 3 2 0 1 4 2
Carovigno 6 3 2 0 1 4 5
Lizzano 5 3 1 2 0 5 3
Deghi Calcio 3 3 1 0 2 3 3
Sava 3 3 1 0 2 3 7
Salento F. 1 3 0 1 2 2 8
Ugento 0 3 0 0 3 3 6
Talsano 0 3 0 0 3 2 7
Copertino 0 3 0 0 3 3 8
Massafra 0 3 0 0 3 2 8
GIORNATA 4
Deghi Calcio Ugento
Massafra Lizzano
Mesagne Carovigno
Ostuni Brindisi
Sava Copertino
Salento F. A.Racale
Talsano A.Tricase
Uggiano A.T.Maglie

Fonte classifica, risultati e prossimo turno: Salentosport.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *