• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Alessano, Pallavolo, Sport

AURISPA ALESSANO, CONTRO IL GROTTAZOLINA UNA SCONFITTA CHE BRUCIA

Un impalpabile Alessano subisce la prima sconfitta interna ad opera di un’ordinata Videx Grottazzolina e per la prima volta in stagione dà la sensazione di non combattere. Tofoli furibondo con i suoi a fine gara.

TRICASE/ALESSANO – Aurispa Alessano a secco nell’anticipo casalingo della sesta giornata al cospetto di una Videx che non ha dovuto far molto più dell’ordinario per portare a casa l’intera posta in palio, ottenendo così la prima vittoria in trasferta.

I padroni di casa, guidati da mister Tofoli, presentano in campo la formazione base con Alberini- Culafic, Usai e Tomassetti al centro, Lazzaretto con Lipinski in banda e Bisci libero.
Gli ospiti, allenati da Ortenzi, partono con Cecato in regia, al centro Fiori e Salgado, Morelli opposto, Vecchi e Richards in banda e il libero Calistri.

Il match parte con uno leggero svantaggio per i biancoazzurri , ma la squadra recupera facilmente terreno arrivando al pareggio sul 3-3 . Le squadre sono molto fallose e non si assiste ad un bel match, Culafic sbaglia tanto e viene sostituito da Lugli. Grottazzolina inizia a sbagliare meno e senza difficoltà porta a casa il parziale per 19-25.

Nel secondo set Culafic riprende il suo posto, ma Alessano appare la brutta copia di quella vista fino ad ora e i marchigiani scappano sul 3-6 con Tofoli che chiama time out ma non riesce a dare la scossa ad un abulico Alessano. Grottazzolina senza particolari problemi riesce a mantenere i 3 punti di vantaggio,Alberini è molto impreciso e sul 17-21 Tofoli blocca nuovamente il gioco. Cambio di palleggiatore con Cordano che prende il posto di Alberini e i biancazzurri con una prodigiosa rimonta arrivano a conquistarsi due set point che non riescono a concretizzare. Un muro di Morelli su Lipinski fissa il punteggio sul 25-27 per la Videx che si porta avanti di 2 set.

Il terzo parziale parte con il ritorno in campo di Alberini, ma l’ Aurispa non riesce ad entrare in partita e la squadra marchigiana va sul 5-9 con Tofoli che è costretto a chiamare il discrezionale. L’Aurispa rimane a galla grazie ai tanti errori in battuta di Grottazzolina che comunque conserva il vantaggio per tutta la prima parte del set. Alessano dà i primi segnali di ripresa e con Lipinski al servizio mette la testa avanti. L’inerzia del set è segnata e i padroni di casa chiudono per 25-21.

Alessano parte meglio nel quarto set e si porta sul 5-2 ma viene subito ripreso dalla Videx che con Vecchi al servizio segna un parziale di 8-0 che sa di KO. Alessano cerca di reagire e si porta a meno 1 (20-21), ma gli ospiti non mollano e riescono a chiudere per 21-25 aggiudicandosi i tre punti.

Così Mister Tofoli a fine partita: “Non c’eravamo, abbiamo fatto una pessima partita. Non ci sono scusanti, abbiamo giocato malissimo un po’ in tutti i set. La pallavolo è uno sport di testa, e se non ci sei con la testa, difficilmente riesci a vincere. Pochi alibi, ci faremo un esame di coscienza. Questa era una partita che potevamo vincere, e forse è stata la prima in cui non abbiamo combattuto”

Aurispa Alessano: Alberini 4 , Culafic 17 , Usai 7 , Tomassetti 6 , Lipinski 11 , Lazzaretto 15 , Bisci (L); Cordano , Lugli , Russo 1 , Loglisci , Peluso n.e. , Morciano (L) n.e. .All.:Tofoli; II° All.: Bramato
Ace 4 , Battute sbagliate 10 , Muri 15 , Ricezione 57% pos. 32%prf. ; Attacco 44%

Videx Grottazzolina: Cecato 3 , Morelli 20 , Salgado8 , Fiori 7 , Richards 18 , Vecchi 17 , Brandi G. (L), Pison n.e. , De Fabritiis n.e., Brandi N. n.e. , Romagnoli n.e. , Gaspari , Minnoni , Calistri (L). All.: Ortenzi, II° All.: Cruciani
Ace 7 , Battute sbagliate 21 , Muri 13 , Ricezione 46% pos. 30% prf ; Attacco 46%

Raffaella Caccioppola -Ciardo Claudio

Area Comunicazione Pallavolo Azzurra Alessano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *