Cronaca, Miggiano

AZZANNATI DA PASTORE TEDESCO PER SALVARE IL PROPRIO CANE, IN 3 FINISCONO IN OSPEDALE

MIGGIANO – Tragedia sfiorata questa sera a Miggiano.

Padre e figlia, rispettivamente di 70 e 50 anni mentre portavano a passeggio il proprio cagnolino hanno incrociato un pastore tedesco a quanto sembra incustodito che improvvisamente si é avvicinato in modo irruento verso il piccolo cane, prendendolo in bocca per poi scappare.  

Il Pastore tedesco era libero e spaventato a causa di un malore che ha colpito il proprietario proprio mentre lo richiudeva nella cuccia. 

La padrona e il padre del cagnolino dopo un attimo di sconcerto hanno inseguito il pastore tedesco riuscendo a strappare di bocca il loro cane. 

Il pastore tedesco ulteriormente spaventato si è scagliato contro i due proprietari provocando una distorsione alla mano ed escoriazioni al padre e un morso sul braccio, una ferita al ginocchio ed escoriazioni varie alla figlia. Entrambi hanno dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’ospedale di Tricase rispettivamente in codice verde e giallo. 

Il cagnolino è stato affidato alle cure di un veterinario, il pastore tedesco è stato affidato al servizio veterinaria della Asl. 

Sul posto e presso l’ospedale sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Taurisano che ora accerterà eventuali responsabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *