Attualità

BIAGIO RAONA – SINDACO DI CORSANO – PRESIDENTE DELL’UNIONE COMUNI TERRA DI LEUCA

SALENTO – L’Unione dei Comuni “Terra di Leuca” comunica che nell’ultima seduta del Consiglio, svoltasi nella sede municipale di Castrignano del Capo, i consiglieri hanno votato all’unanimità la Proposta all’Ordine del giorno per la nomina a Presidente dell’Unione del Dott. Biagio RAONA, Sindaco di Corsano; come prevede il vigente Statuto dell’Unione e nel rispetto del principio della rotazione, Raona sarà Presidente dell’Unione dei Comuni “Terra di Leuca” per i prossimi sei mesi.

I consiglieri presenti hanno ringraziato Francesca TORSELLO, Sindaco di Alessano, Presidente uscente, per il lavoro prezioso che ha svolto dal 1° settembre 2019, incarico prorogato a causa dell’emergenza COVID-19 e per averlo svolto in un periodo così difficile.

La Giunta dell’Unione dei Comuni “Terra di Leuca” è composta dai Sindaci degli Enti locali componenti il sodalizio: Francesca TORSELLO, Sindaco di Alessano, Gianfranco MELCARNE, neo Sindaco di Gagliano del Capo, Francesco VILLANOVA, Sindaco di Salve, Lorenzo RICCHIUTI, Sindaco di Morciano di Leuca, Giacomo CAZZATO, Sindaco di Tiggiano, Santo PAPA, Sindaco di Castrignano del Capo, Gabriele ABATERUSSO, Sindaco di Patù e il Vice Prefetto Dott. Claudio SERGI, Commissario Prefettizio del Comune di Specchia.

Gli uffici dell’Unione dei Comuni Terra di Leuca sono a Salve in Piazza Concordia, presso Palazzo Ramirez. L’Unione si è costituita nel 2001 con i Comuni di: Alessano, Corsano, Gagliano del Capo, Morciano di Leuca, Patù, Salve e Tiggiano, ai quali si sono aggiunti il Comune di Castrignano del Capo con Deliberazione del Consiglio dell’Unione n. 4 del 29-05-2018 e il Comune di Specchia con Deliberazione del Consiglio dell’Unione n. 3 del 29-01-2019.

Biagio Raona, 60 anni, laureato presso l’Università degli studi di Roma, svolge la professione di Odontoiatra con studio a Corsano e a Gagliano del Capo. Il neo Presidente possiede una ricca esperienza di amministratore comunale di Corsano, in quanto ha ricoperto l’incarico di Assessore all’Urbanistica e alla Cultura dal 1997 al 2001 con l’Amministrazione Caracciolo e di capogruppo consiliare di opposizione con l’Amministrazione Cazzato dal 2001 al 2004, per poi essere eletto Sindaco alla guida di un’Amministrazione di centro-sinistra dal 2004 al 2009, successivamente, dal 2009 al 2014 con l’Amministrazione Cazzato è stato capogruppo consiliare di opposizione e dal 2014 al 2015 capogruppo consiliare di maggioranza con l’Amministrazione Martella, successivamente, fino al 2019, consigliere di maggioranza, per poi essere eletto Sindaco di Corsano il 28 maggio 2019 con la lista “Corsano Futura”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.