Attualità

BLOCCARE LE TELEFONATE PUBBLICITARIE CON IL REGISTRO DELLE OPPOSIZIONI.

 

Registro delle Opposizioni: alzi la mano chi sa cos’è.

Ve lo spiego io.

Ho appena ricevuto a casa, su un numero non privato ma di più, l’ennesima telefonata pubblicitaria.

Quante volte a voi è capitato, e sempre nei momenti meno opportuni?

Ovviamente i telesellers chiamano in casa quando sanno di trovarvi le persone: ora di pranzo, ora di cena, dopo cena. I momenti di maggior tensione per le famiglie.

Oppure, se si parla di un’azienda, quante telefonate quotidiane si ricevono, di persone che per carità fanno il loro lavoro e devono essere rispettate, ma ti attaccano un pippone che non finisce più, togliendoti tempo prezioso al lavoro.

Ormai siamo quasi a livello di stalking telefonico.

Ma esiste uno strumento predisposto dal Garante della Privacy che permette, vita natural durante, di porre fine a queste telefonate fastidiose: l’iscrizione al Registro delle Opposizioni, per l’appunto.

Il Registro Pubblico delle Opposizioni è un nuovo servizio concepito a tutela del cittadino, il cui numero è presente negli elenchi telefonici pubblici, che decide di non voler più ricevere telefonate per scopi commerciali o di ricerche di mercato e, in pari tempo, è uno strumento per rendere più competitivo, dinamico e trasparente il mercato tra gli Operatori di marketing telefonico.

Tramite il Registro Pubblico delle Opposizioni si intende raggiungere un corretto equilibrio tra le esigenze dei cittadini che hanno scelto di non ricevere più telefonate commerciali e le esigenze delle imprese che in uno scenario di maggior ordine e trasparenza potranno utilizzare gli strumenti del telemarketing.

Il sistema è chiaro, di facile accessibilità e semplice fruizione. 
L’Abbonato può accedere al servizio tramite cinque modalità:

modulo elettronico sul sito web,posta elettronica,telefonata, lettera raccomandata, e fax.

L’Operatore potrà iscriversi al sistema e effettuare tutte le operazioni previste per l’aggiornamento delle liste numeriche da contattare attraverso una serie di servizi disponibili sul sito.

Ricapitolando: l’iscrizione è GRATUITA, è a tempo indeterminato ed è possibile effettuarla mediante cinque modalità:

E se per caso vi arriva comunque una telefonata, che saranno sempre meno, basta dire gentilmente le seguenti parole: sono iscritta al Registro delle Opposizioni.

Come ho appena fatto io, ricevendo scuse per avermi disturbato.

Sul sito www.registrodelleopposizioni.it trovate tutte le indicazioni necessarie, per intanto guardatevi questo breve video di presentazione:

Conoscere i propri diritti è fondamentale per vivere sereni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.