• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Pallavolo, Tricase

CAFFE’ CAPPUCCINI VIRTUS TRICASE, UN’AMARA SCONFITTA AL TIE BREAK

Scritto da 

Servivano i 3 punti per il morale e soprattutto per la classifica, ma al termine di una partita durata più di due ore, il Caffè Cappuccini Virtus Tricase si morde le mani raccogliendo un solo punto. Tarda ad arrivare, dunque, la prima vittoria per i rossoblù che, nell’ultima giornata di campionato cedono al tie break contro l’Happy Netwotk Gioia.

La partita, però, iniziava nel migliore dei modi con i  ragazzi allenati da mister Montanile motivati e reattivi su ogni pallone. Un primo set perfetto senza la minima sbavatura. Rossoblù avanti al primo timeout per 8 a 4. Il divario aumenta anche nel secondo intervallo 16-11. Un gap rassicurante che porta i tricasini a giocare con tranquillità e sicurezza fino alla fine del set (25-20).

Nel secondo parziale sono gli ospiti ad essere avanti di una sola lunghezza sia nel primo che nel secondo timeout, ma il set è giocato punto su punto fino al 20 pari quando, poi, arriva la svolta. Carrozzo e compagni fanno la voce grossa allungando il passo e chiudendo così il parziale, grazie ad un ace del capitano, sul 25-21.

Forse rassicurati dal vantaggio ottenuto, nel terzo set la Virtus crolla non entrando difatti mai in partita. Gli ospiti prendono coraggio ed approfittandone dell’appannamento generale dei rossoblù, concedono solo le briciole. Il set è vinto dai biancorossi per 21 a 25.

Nel quarto parziale si attendeva la svolta, ma così non è stato. Sono ancora i baresi a guidare il match con continuità. Mister Montanile, allora, tenta di cambiare le carte in tavola inserendo in campo forze fresche. La mossa, però, non sortisce l’effetto desiderato. Sono gli ospiti ancora una volta a chiudere avanti, 20-25.

Del tie-break c’è poco da dire, batterie finite per la Virtus Tricase e un ko che pesa come un macigno 13-15.

Inutile guardare la classifica dopo tre sconfitte di fila. C’è tutto il tempo per recuperare e per lasciarsi alle spalle questo pessimo avvio di stagione.

Il prossimo incontro vedrà il Caffè Cappuccini Virtus Tricase affrontare in trasferta il temibile Cerignola.

Gaspare Rizzello – Area comunicazione Virtus Tricase –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *