• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Ambiente, Salento

Cambiano le date dello Sciopero Nazionale del settore igiene ambientale: saranno il 13 e 14 luglio

Cambiano le date dello sciopero nazionale del settore Igiene Ambientale. Lo sciopero e’ confermato, ma sposato in avanti di due giorni.

Non piu’ l’11 e il 12 luglio, come inizialmente comunicato dalla Prefettura e dalla Monteco, ma mercoledi’ 13 e  giovedi’ 14 luglio.

Le organizzazioni sindacali del comparto di igiene ambientale – Fp-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Fiadel – hanno optato per un differimento della protesta, spostata a mercoledì e giovedì prossimi, per tutti i turni nelle aziende pubbliche e private del settore igiene ambientale, per protestare contro l’interruzione delle trattative per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro.

I sindacati ribadiscono, con forza, la richiesta di un contratto di lavoro in grado di tutelare salute e sicurezza dei lavoratori, l’occupazione, e assicurare una giusta retribuzione. Quest’ultima non può essere messa in discussione dalle imprese, così come sta avvenendo, allo scopo di aumentare i profitti.

Nella prima giornata di sciopero, mercoledì 13 luglio, è in programma una manifestazione regionale a Bari, con un corteo che partirà da piazza Castello alle ore 9,30 e conclusione in piazza Libertà, davanti alla sede della Prefettura.

La seconda giornata, giovedì 14, invece, sarà utilizzata per iniziative territoriali che prevedono incontri con i sindaci dei comuni pugliesi e volantinaggio per informare i cittadini sulle motivazioni dello sciopero.

Per analoghe ragioni i lavoratori del comparto avevano incrociato le braccia già il 30 maggio ed il 15 giugno scorsi.

A causa dello sciopero saranno possibili disagi e disservizi nello svolgimento diretto delle attività di raccolta dei rifiuti e spazzamento stradale. Saranno garantiti solo i servizi minimi essenziali. Cittadini e commercianti sono invitati alla collaborazione e ad evitare di depositare spazzatura e cartoni nei pressi dei cassonetti o comunque in strada, limitatamente alle sole giornate di mercoledì 13 luglio e giovedì 14 luglio, per ragioni di igiene e decoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *