• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Comuni, Politica

Castrignano del Capo recede dall’unione dei comuni “Talassa – mare di Leuca”

Il Comune di Castrignano del Capo con delibera adottata nel Consiglio Comunale del 30 giugno 2016, avvalendosi dell’art. 5 dello statuto, recede definitivamente dall’Unione dei Comuni “Talassa mare di Leuca” di cui faceva parte insieme al Comune di Tricase. 

L’Unione dei Comuni “TALASSA” – Mare di Leuca era stata costituita il 27 settembre del 2001 e ad essa erano stati conferiti alcuni servizi quali:

Smaltimento dei rifiuti solidi urbani Servizio Igiene urbana e ambientale; Sportello Europa (per reperimento fondi europei); Randagismo canino; Gestione musei, parchi e bellezze naturali; Interventi volti alla conservazione, riqualificazione e valorizzazione del territorio; Progetti di potenziamento e miglioramento della sicurezza della viabilita’ e mobilita’.

I principali motivi della scelta di Castrignano del Capo di sciogliere l’Unione dei Comuni sono il non aver raggiunto nessuna delle finalita’ descritte in precedenza e la mancata vicinanza dei relativi territori che di fatto ha impedito di fare gli interessi dei cittadini.

Il passo fatto da Castrignano del Capo e’ inoltre importantissimo per il territorio del Capo di Leuca e base fondamentale per poter lavorare assieme per la Città del Capo di Leuca, un progetto che vuole unire tutti i Comuni del Capo di Leuca in un unico Comune partendo proprio da Castrignano per arrivare a Tiggiano passando per Salve, Morciano di Leuca, Patu’, Alessano, Corsano, Gagliano del Capo.

Ecco il verbale e la delibera del Consiglio Comunale di Castrignano de Capo

DELIBERA_CONSIGLIO_n_27.PDF

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *