• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Cultura, Societa'

CLEAN UP TRICASE: “LA CULTURA DELLA BELLEZZA DEL PULITO”

TRICASE – Clean Up Tricase nasce da un gruppo di amici che, stanchi di vedere sporcizia e incivilta’ dappertutto, hanno deciso di unire le proprie forze per raggiungere un obiettivo: “far crescere la cultura della bellezza del pulito”. Battaglia titanica, ma non per questo impossibile. Non siamo nati per sostituirci a nessuno, ne’ agli operatori ecologici e tantomeno alle ditte che dovrebbero fare manutenzione del verde. Siamo nati per sensibilizzare.

Quanto sia importante il discorso del degrado ambientale e come esso puo’ interagire con altri settori della vita di un luogo lo capiamo se facciamo delle semplici riflessioni. Quando si visita una citta’ la cosa che salta subito all’occhio sono gli ingressi che dovrebbero sempre essere impeccabili. E noi di Clean Up Tricase e Arci Lecce, anche in vista delle feste Natalizie che richiamano a Tricase migliaia di visitatori abbiamo deciso di partire proprio da li’ per cambiare il modo di vedere le cose per far vedere che anche il bello e’ cultura.

La seconda cosa, che si nota quando si visita una città, al di là dei monumenti più importanti, delle piazze, dei musei o delle chiese, è la pulizia delle strade e dei luoghi pubblici in generale. Una città pulita, insomma, rappresenta il primo biglietto da visita sia per il turista sia per chi ci lavora sia per chi ci vive.

Avere rispetto degli altri e di ciò che è nostro in quanto appartenente alla collettività e’ una condizione basilare se si vogliono raggiungere gli standard di altri paesi (vedi Svizzera e tutto il nord Europa) e, soprattutto, rappresenta il motore che muove una citta’ verso una condizione di assenza di degrado.

Siamo sempre piu’ abituati alla sporcizia tanto da non provarne piu’ il disgusto. Recuperare il gusto della bellezza del pulito e’ percio’ il nostro principale obiettivo, e lo stiamo facendo di settimana in settimana trasformando luoghi imbruttitti dall’incivilta’ in qualcosa di bello. Mozziconi gettati per terra, escrementi dei cani lasciati ovunque, sui marciapiedi e nei giardini, cartacce e sporcizia varia lasciata cadere per terra, incuria nella suddivisione della raccolta differenziata, bottiglie di birra e lattine vuote lasciate in giro a fare bella mostra di sé, rifiuti ingombranti e pericolosi, spesso abbandonati in zone isolate come fuori città (pur essendo gratuito il ritiro presso il domicilio) sono cattive abitudini che bisogna cambiare, combattendole anche attraverso delle sanzioni, ma soprattutto investendo sui bambini e sui giovani che saranno gli adulti di domani, e che lo potranno insegnare a loro volta ai propri figli.

Immaginate solo per un attimo se in casa gettassimo tutto cio’ che consumiamo. Saremmo capaci di viverci per quanto tempo?

Noi ci siamo messi in gioco e ci sporchiamo le mani per tenere pulita la nostra citta’. 

Voi che fate giocate con noi? Coraggio! 

#cleanuptricase #pulitoépiúbello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *