• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Economia, Lavoro

CONFINDUSTRIA LECCE INCONTRA DELEGAZIONE IMPRENDITORI CINESI

Confindustria Lecce organizza per giovedì 17 novembre alle ore 18,30, presso la sede sociale, un incontro tra i presidenti delle Sezioni merceologiche e la delegazione cinese, in visita in Puglia in questi giorni, guidata da Zhang Wang, responsabile per l’Italia del China Council for Promotion of International Trade (CCPIT) e della China Chamber of International Commerce (CCOIC), due delle più grandi realtà del dragone, che hanno l’obiettivo di favorire gli investimenti, gli scambi commerciali e opportunità di business con nuovi territori.

“E’ un’occasione importante per le nostre imprese – afferma il presidente di Confindustria Lecce Giancarlo Negro – che, grazie al ruolo attivo del presidente della Sezione Sanità Filippo Surace, che ha accumulato notevole esperienza in Cina, operando direttamente anche in quel mercato da alcuni anni, avranno l’opportunità di presentare l’offerta di prodotti e servizi salentini a due strutture governative cinesi, di fondamentale importanza per favorire l’attrazione di investimenti pubblici e privati provenienti dalla Cina e per sviluppare opportunità di business reciproche. Le imprese associate di tutti i settori produttivi possono cogliere questa opportunità per provare a indagare un mercato in assoluta espansione e che necessità della qualità e delle peculiarità dei prodotti made in Italy”.

“La Cina è un Paese che sta progredendo a ritmi incredibili – ha detto il presidente della Sezione Sanità – Farmaceutica Surace, che svolge attività sul territorio cinese nell’ambito dello sviluppo e del trasferimento tecnologico sul tema del life-sciences – e necessità di acquisire nuove competenze, tecnologie e strumentazioni utili a supporto dei propri processi di crescita che sempre più sono orientate verso un’economia del sapere. Allo stesso tempo, la Cina ha una forte spinta all’apertura verso nuovi investimenti, che possono risultare utili alle nostre imprese”.

Zhang Wang è accompagnato, negli incontri, da Maria Moreni, presidente dell’Associazione Physeon, (che da anni rappresenta un punto di riferimento per la promozione delle attività del CCPIT/CCOIC presso Organismi pubblici e privati italiani) e dal delegato Physeon per la Puglia Cosimo Del Vecchio, insieme a Piero Larovere e Giuliana Longo.

Il China Council for Promotion Of International Trade-CCPIT, istituito nel 1952, è la più grande e importante istituzione cinese per la promozione del commercio estero.

Esso ha l’obiettivo di promuovere il commercio tra la Cina e i Paesi esteri; attrarre degli investimenti esteri; sviluppare cooperazioni economiche e tecnologiche tra imprese cinesi e imprese estere; promuovere la conoscenza reciproca e l’amicizia tra la Cina e i popoli del mondo. Nel 1988 il Governo Cinese ha attribuito al CCPIT anche la funzione di Camera di Commercio Internazionale (CCOIC-China Chamber of International Commerce).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *