Senza categoria

CORONAVIRUS, MORTO UNO DEI DUE CONTAGIATI IN VENETO

È morto all’ospedale di Schiavonia uno dei due pazienti positivi al coronavirus.

Adriano Trevisan, 78 anni, di Vo’ Euganeo, ricoverato già da una decina di giorni per precedenti patologie, è spirato in serata all’ospedale di Schiavonia in provincia di Padova. “Non c’e’ stato neppure il tempo per poterlo trasferire” ha detto il governatore Luca Zaia.

L’ospedale di Schiavonia sarà svuotato gradualmente per essere sanificato dopo la morte di Adriano Tevisan per un’infezione da Coronavirus e Vo’ Euganeo, da dove veniva la vittima, sono state sospese tutte le manifestazioni pubbliche e le attività lavorative e ludiche, oltre alle lezioni delle scuole.

Le autorità hanno predisposto un cordone sanitario attorno a Vo’ Euganeo. In via preventiva si è deciso di far fare il tampone a tutti i cittadini e a tutti quelli che si presenteranno in tutto il Veneto con sintomi compatibili. In totale quindi almeno 4.200 persone tra cittadini e operatori sanitari dell’ospedale di Schiavonia.

Fonte: Rainews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *