• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Salento, Sport

CRESCE L’ATTESA PER LA 3L HERO RANDONNEE OFF ROAD. 260 KM DA LECCE A LEUCA E RITORNO

SALENTO – Organizzata dalla ASD Salento Bike Fest, la 3L HERO RANDONNÉE off road – La Rando del Salento – inaugura nella penisola salentina il primo Brevetto A.R.I. off road per il Campionato Italiano Fuoristrada Randonnèe. 3L (Lecce – Leuca – Lecce) e  prevede il conseguimento di un brevetto che attesta il completamento del percorso entro il massimo del tempo previsto.

Lo spirito Randonnée arriva nel Salento per portare una nuova disciplina ciclistica nel Tacco d’Italia. La scoperta di un ciclismo diverso non esasperato dalla competizione, dalle classifiche, dalle griglie di partenza, ma non per questo meno impegnativo e severo.

La Randonnèe prevede il conseguimento di un brevetto che attesta il completamento del percorso entro il massimo del tempo previsto.

PERCORSO

Il percorso ad anello si snoda per 260 km per circa 2.200 mt D+, la maggior parte lungo le coste della penisola salentina, e particolarmente vario permettendo di scoprire luoghi totalmente inediti, scenari e paesaggi incantevoli. Partenza e arrivo dalla capitale del barocco Lecce, attraversando lungo la costa adriatica la riserva naturale delle Cesine, le marine di S.Foca,Roca vecchia,Torre dell’Orso,S.Andrea, Laghi Alimini, Otranto, Porto Badisco,S.Cesarea T., Castro,Tricase, fino a raggiungere S.M. di Leuca finibus terrae ! Da qui si fa ritorno verso Lecce dalla costa Jonica, risalendo verso Gallipoli passando dalle marine di Ugento e proseguendo verso il Parco Regionale di Porto Selvaggio e Palude del Capitano.  

 Lungo il tracciato ci saranno dei single track, attraversando pinete, boschi, terreni rocciosi, macchia mediterranea, spiagge, scogliere, torri di guardia, masserie, distese pianeggianti. Per la morfologia del territorio in alcune zone soprattutto nell’estremo sud del salento, è impossibile il transito in sterrato e pertanto ci saranno dei tratti di asfalto che però non toglieranno nulla alla meraviglia del panorama e dei luoghi.

Ad eccezione di brevi tratti, il percorso della 3L non è particolarmente impegnativo a livello tecnico. E’ previsto l’uso esclusivo di biciclette tecniche anche perchè si percorreranno tratti sulla sabbia.

Proprio per far conoscere il territorio e per mantenere lo spirito Rando il tempo massimo per l’arrivo è stato stabilito in 35 ore. Tempo ampiamente sufficiente anche per ammirare, in ogni sua sfaccettatura, le bellezze dei paesaggi salentini. Chi supererà il tempo massimo non potrà conseguire il brevetto ma avrà comunque un attestato di finisher. Il tempo minimo per ultimare il percorso è stato stabilito in 15 ore.-

Lungo il percorso ci saranno dei Waypoint obbligatori dove dovranno essere scattati dei selfie come attestazione del passaggio. E’ obbligatorio l’uso dell’applicativo STRAVA e l’atleta, al termine, dovrà inviare la propria traccia gpx (non allenamento) all’organizzazione per la convalida del brevetto. E’ consigliato l’uso di un navigatore o applicativo similare per caricare la traccia gpx senza dimenticarsi di portare al seguito uno o più power bank.-

Per la sicurezza del concorrente l’organizzazione chiede di condividere la propria posizione, limitatamente al periodo della manifestazione, con google maps. Il tracciato dovrà essere percorso in completa autonomia ma comunque sarà sempre a disposizione un mezzo officina/recupero e mezzi di soccorso.

E’ consentito uscire dal percorso per ogni fabbisogno, l’importante che lo si riprenda nello stesso e preciso luogo dove è stato lasciato.

Il percorso deve essere fatto in completa autonomia, se l’atleta richiede il supporto all’organizzazione, automaticamente sarà escluso dal conseguimento del brevetto o dell’attestato finisher.

Sarà obbligatorio l’uso del casco protettivo e portare al seguito luci anteriori e posteriori con adeguata autonomia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *