Ambiente, Salento

DECRETO MANGIAPLASTICA, SONO 16 I COMUNI SALENTINI FINANZIATI

SALENTO – Pubblicata sul sito del Ministero della Transizione Ecologica la graduatoria dei progetti ammessi ai finanziamenti del Programma Mangiaplastica per la riduzione dei rifiuti in plastica.

Con il decreto “Mangiaplastica”, il Ministero della Transizione ecologica ha promosso l’acquisto di eco-compattatori da parte delle amministrazioni comunali attraverso il riconoscimento di uno specifico contributo.

Gli eco-compattatori sono macchinari per la raccolta differenziata di bottiglie per bevande in PET, in grado di ridurne il volume e favorirne il riciclo.

In totale il Ministero ha stanziato 16milioni di euro. I Comuni della provincia di Lecce che hanno ottenuto il via libera per il contributo ministeriale sono Minervino di Lecce (con 27.450 euro), Caprarica di Lecce (24.400 euro), Tiggiano (27.450 euro), San Pietro in Lama (27.450 euro), Ugento (27.450 euro), Cursi (24.400 euro), Neviano  21.594 euro Racale (27.450 euro), Montesano Salentino (14.900 euro), Nardò (27.450 euro), Melissano (26.840,00 euro), San Cassiano (24.400 euro), Castri di Lecce (24.400 euro), Martano (29.693,20 euro), Cutrofiano (29.999,80 euro) e Bagnolo del Salento (28.060 euro).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.