• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
A futura memoria, Attualità, Cronaca, Eventi, Tricase

DEDICHIAMO L’8 MARZO A LISA PICOZZI, GIOVANE INGNEGNERE MORTA SUL LAVORO

Lisa Picozzi simbolo dell’8 marzo, come donna moderna, emancipata, che svolgeva benissimo un lavoro “da uomo”. E’ la proposta dell’Osservatorio indipendente per le morti sul lavoro di Bologna, che ricorderà la 31enne domani.

Lisa, ingegnere edile, è tragicamente scomparsa il 29 settembre 2010, precipitando da un tetto a causa del cedimento di un lucernario in plexiglas a Tricase, mentre svolgeva un sopralluogo per lavoro.

L’Osservatorio ha anche segnalato il nominativo di Lisa alla presidente della Camera, Laura Boldrini.

“Si parla molto in questi giorni di Lisa Picozzi, la sua figura e’ stata scelta per l’8 marzo – fa sapere l’Osservatorio – perche’ e’ quella di una donna moderna, emancipata, che volgeva un lavoro ritenuto da uomo”

Nessuna meglio di lei, rappresenta le donne moderne che, tra casa, lavoro e famiglia, danno a tutti la forza di andare avanti e sperare in un mondo migliore.”

“Ricordare quello che e’ accaduto e’ sempre difficile – ha detto mamma Marianna ViscardiPensare pero’ che Lisa possa essere un simbolo di qualcosa di importante per fare in modo che queste situazioni non accadano piu’ in qualche modo fa piacere. E pensare che noi non abbiamo mai festeggiato l’8 marzo…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *