Cronaca, Salento

DETENUTO EVASO DAI DOMICILIARI RITROVATO A TRICASE. 28ENNE RIPORTATO IN COMUNITA’.

ALESSANO (Lecce) – Si trovava in una comunità di recupero del suo paese, Alessano, dopo che mesi fa vi era stato confinato ai domiciliari per tentato omicidio. Martedì, però, Andrea Sergi, 28enne del posto, si era allontanato senza motivo e senza alcuna autorizzazione.
SERGI ANDREA.
Sono durate solo qualche ora le ricerche effettuate dai carabinieri della compagnia di Tricase, che nella mattinata di martedì, avevano ricevuto la notizia dell’allontanamento dalla comunità Adelfia di Alessano dell’uomo, accusato di tentato omicidio. Nel mese di marzo, infatti, il 28enne aveva tentato di strangolare nel sonno sua madre, non riuscendoci, e spedendo la malcapitata in ospedale dove le venne assegnata una prognosi di 30 giorni.
In seguito all’accaduto l’uomo era stato spedito a scontare gli arresti domiciliari all’interno della comunità di recupero di Alessano da dove l’altro giorno è riuscito a fuggire. Diramate le ricerche su tutto il territorio, Sergi è stato ritrovato dopo poche ore a Tricase. I carabinieri, una volta individuato, l’hanno nuovamente ammanettato. Dopo qualche ora è giunta la convalida dell’arresto per direttissima, in seguito alla quale il 28enne è tornato ai domiciliari nella stessa struttura.   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.