• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Salute

DILAGA LA MIOPIA – TROPPE ORE DAVANTI AL PC E POCA ARIA APERTA

Entro il 2050 le persone che soffrono di miopia saliranno da 2 miliardi a 5 miliardi, di cui 1 miliardo in forma grave. È quanto emerge da uno studio condotto dal  Brien Holden Vision Institute australiano e pubblicato dalla rivista Ophthalmology.

“Noi prevediamo che entro il 2050 ci saranno nel mondo 4,8 miliardi di persone con miopia, il 49,8% della popolazione, e 938 milioni con la forma grave“, hanno dichiarato gli studiosi. La percentuale sarà particolarmente alta in Asia, dove si supererà il 60%, e in Europa che si raggiungerà  il 56,2%.

Secondo gli esperti “a determinare il fenomeno saranno soprattutto fattori ambientali, principalmente cambiamenti di stile di vita, che risultano da una combinazione di un minore tempo speso all’aperto e di un aumento delle attività lavorative indoor, tra gli altri fattori”.

I ricercatori hanno definito la situazione come un problema globale di salute pubblica, a cui bisogna rispondere al più presto con un piano d’emergenza. Ai genitori è consigliato di sottoporre i propri figli a check-up regolari della vista, preferibilmente annuali, di modo da intervenire preventivamente su quei bambini particolarmente a rischio. Tra le misure preventive consigliate: trascorrere un lasso di tempo più lungo da trascorrere all’aria aperta, sessioni più brevi di fronte ad uno schermo ed un’alimentazione sana, ricca di betacarotene, omega-3 e antiossidanti.

Fonte notizia: Informasalus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *