Attualità, Curiosita', Sanremo

DIODATO VINCE IL 70° FESTIVAL DI SANREMO

Meno di due anni fa, il 4 agosto 2018 Diodato si esibì in un concerto nell'ambito della manifestazione "Esco di Radio live Festival"  a Lucugnano.

Diodato vince il settantesimo Festival di Sanremo con la canzone Fai Rumore.

Il cantante vince anche vince anche il Premio della Critica Mia Martini e il Premio Lucio Dalla.

Secondo classificato Francesco Gabbani che ha vinto il premio Tim come canzone piu’ cliccata sulle app Tim, terzi i Pinguini Tattici Nucleari.

Meno di due anni fa, il 4 agosto 2018 Diodato si esibì in un concerto nell’ambito della manifestazione “Esco di Radio live Festival”  a Lucugnano.

Esco di Radio live Festival” ci aveva visto giusto, Diodato fece un concerto bellissimo. 

Anche quell’anno partecipo’ a Sanremo insieme a Roy Paci con la canzone “Adesso”

FOTO CONCERTO DIODATO A LUCUGNANO

Diodato con la vittoria al Festival si aggiudica la possibilità di rappresentare l’Italia al prossimo Eurovision Song Contest, che si terrà che a Rotterdam il 12, 14 e 16 maggio.

Il significato del testo di “Fai rumore” è un amore finito ma ancora nel cuore di chi lo racconta. Il cantante ne parla non solo come un’esperienza emotiva ma anche come un’esperienza sensoriale. Un rumore, un suono, infatti, può sempre riportare alla persona che abbiamo perso.

 

TESTO CANZONE “FAI RUMORE”

Sai che cosa penso,
Che non dovrei pensare,
Che se poi penso sono un animale
E se ti penso tu sei un’anima,
Ma forse è questo temporale
Che mi porta da te,
E lo so non dovrei farmi trovare
Senza un ombrello anche se
Ho capito che
Per quanto io fugga
Torno sempre a te
Che fai rumore qui,
E non lo so se mi fa bene,
Se il tuo rumore mi conviene,
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale
Tra me e te.
E me ne vado in giro senza parlare,
Senza un posto a cui arrivare,
Consumo le mie scarpe
E forse le mie scarpe
Sanno bene dove andare,
Che mi ritrovo negli stessi posti,
Proprio quei posti che dovevo evitare,
E faccio finta di non ricordare,
E faccio finta di dimenticare,
Ma capisco che,
Per quanto io fugga,
Torno sempre a te
Che fai rumore qui,
E non lo so se mi fa bene,
Se il tuo rumore mi conviene,
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale tra me e te.
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale,
E non ne voglio fare a meno oramai
Di quel bellissimo rumore che fai.

Foto: pagina facebook Esco di Radio Live Festival

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *