• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Ambiente, Cronaca, Rifiuti, Salento, Salute

DISCARICA BURGESI, AL VIA CAMPIONAMENTI DELL’ARPA PUGLIA NEI POZZI

Foto: CorrieredelMezzogiorno.it

SALENTO – Sono stati avviati i campionamenti, affidati ad Arpa Puglia, su cinque pozzi-spia nell’ex discarica di Burgesi, in territorio di Ugento. L’attività rientra nel nuovo piano approvato dalla commissione Ambiente della Regione Puglia per verificare la presenza nella falda acquifera di eventuali sostanze tossiche, soprattutto Pcb.

In base alle dichiarazioni rese tra il 2014 e il 2015 alla Procura di Lecce dall’imprenditore Gianluigi Rosafio, nella ex discarica ora in fase di post-gestione da parte dell’azienda Monteco, sarebbero stati seppelliti negli anni passati 600 fusti contenenti policlorobifenile, una sostanza chimica derivante dai processi industriali. I pcb, appunto. Dichiarazioni poi fatte verificare dalla Procura di Lecce.

Dagli accertamenti sono emerse tracce di pcb solo nel percolato e non nella falda. Il nuovo piano d’indagine ambientale prevede indagini quattro volte all’anno. Sul posto oggi erano presenti i responsabili del dipartimento leccese di Arpa Puglia e tecnici del Comune di Ugento. Il prossimo campionamento sugli ultimi due pozzi interni è previsto il 14 febbraio, poi si passerà al monitoraggio esterno. I campioni prelevati saranno analizzati nei laboratori Arpa di Taranto.

Fonte notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *