Alessano, Diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca, Religione, Tricase

DON TONINO BELLO, DA OGGI LE INIZIATIVE PER L’ANNIVERSARIO DI ORDINAZIONE EPISCOPALE

TRICASE/ALESSANO – Anche per quest’anno la collaborazione tra la diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca, la Fondazione don Tonino Bello, il gruppo don Tonino Bello di Tricase, la parrocchia della Natività B.V. Maria di Tricase e la Consulta diocesana delle aggregazioni laicali, con il patrocinio delle città di Tricase ed Alessano, promuove una serie di incontri per ricordare l’evento storico del 30 ottobre 1982, quando, sulla piazza Pisanelli di Tricase, veniva consacrato vescovo l’allora parroco della chiesa madre di Tricase, don Tonino Bello. Il programma si articolerà in tre giornate. 

Nella prima, il 29 ottobre, verrà presentato un nuovo volume “Don Tonino a Tricase – I sogni pastorali”, realizzato dalla parrocchia della Natività B.V. Maria di Tricase, in cui è stata raccolta una serie di documenti storici e di testimonianze di persone che hanno avuto modo di conoscere ed incontrare don Tonino nel periodo in cui era parroco nella chiesa madre. Interverranno: don Flavio Ferraro, parroco della Natività B.V. Maria di Tricase; Hervé Cavallera, ordinario di Storia della pedagogia nell’Università del Salento; Rodolfo Fracasso, medico e giornalista.

Le conclusioni sono affidate a mons. Vito Angiuli, vescovo di Ugento-S.Maria di Leuca. Nella seconda giornata, il 30 ottobre, alle 14.30 si svolgerà il “Cammino di Don Tonino”, che vedrà protagonisti soprattutto i giovani in un percorso che li porterà da Tricase sino alla tomba di don Tonino ad Alessano. Alle 18.30, nella chiesa madre, la celebrazione eucaristica presieduta da mons. Angiuli.

Nella terza serata, infine, in collaborazione con la Consulta diocesana delle aggregazioni laicali, il 4 novembre, verrà presentato il nuovo libro scritto da mons. Angiuli, “Qualcosa di nuovo germoglia”, con una serie di interventi tenuti dal vescovo in questi 10 anni di episcopato, oltre ad alcuni inediti dello stesso don Tonino Bello. Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Tricase e del sindaco di Alessano, interverranno  Fabio Pollice, rettore dell’Università del Salento, e Giancarlo Piccini, presidente della Fondazione don Tonino Bello. A concludere l’incontro, moderato da Fabio Zavattaro, giornalista e direttore scientifico della Scuola di giornalismo dell’Università Lumsa, sarà ancora una volta mons. Angiuli.

Fonte notizia: www.agensir.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.