• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Amministrative 2017, Politica, Tricase

ELEZIONI TRICASE, SINISTRA ITALIANA SI SFILA: “NIENTE APPARENTAMENTO CON CHI HA COMPROMESSO IL PENSIERO DEL CENTRONINISTRA

Per noi di Sinistra Italiana è molto difficile pensare ad un accordo politico al ballottaggio con il PD, perché ha deciso da qualche tempo di intraprendere una strada diversa dalla nostra, preferendo i numeri ai valori, compromettendo il pensiero del centro sinistra con principi che non gli appartengono.

TRICASE – In questa tornata elettorale abbiamo dato un messaggio di semplicità e di umiltà. Abbiamo scorrazzato in tutti i quartieri di Tricase, in tutte le frazioni e spesso anche semplici incroci stradali con la nostra Ape, simbolo del lavoro e del sacrificio dei nostri padri da cui abbiamo ereditato questa terra, della quale ci sentiamo responsabili, per la quale saremo un incrollabile presidio di salvaguardia, lo dobbiamo ai nostri figli!

Il nostro partito ci sarà e lavorerà per il nostro territorio come abbiamo fatto sempre, con impegno e dedizione. Di questo vogliamo rassicurare chi ci ha dato fiducia, il suo voto è collocato nel forziere del nostro cuore, il posto più sicuro al mondo. Il nostro circolo non chiude ma rilancia, non è un comitato elettorale che non ci sarà più il 26 giugno, come sarà per la maggior parte dei candidati che hanno partecipato a queste elezioni. Abbiamo cercato di far comprendere questo messaggio con tutte le nostre forze, ma evidentemente non si riesce a sfruttare il momento del voto come occasione di cambiamento. Certo una presenza in consiglio sarebbe stato prezioso per noi, ma questo non inficia il nostro impegno futuro, come del resto facciamo già da 15 anni.

Una nota dolente riscontrata è la crisi profonda del centro sinistra, non nei numeri, ma negli ideali propri del centro sinistra. Abbiamo intrapreso una strada difficile, quella del ritorno ai valori, ai fondamenti della sinistra. La stessa che in questi anni abbiamo sdoganato dai soliti discorsi qualunquisti e dispregiativi, dimostrando che abbiamo capacità di governare senza compromettere i nostri principi politici. I tanti riconoscimenti e i tributi di stima, che abbiamo ricevuto in questa campagna elettorale, ci inorgogliscono e ci danno la forza di continuare su questa strada.

Per tutto questo, quindi, per noi è molto difficile pensare ad un accordo politico al ballottaggio con il PD, perché ha deciso da qualche tempo di intraprendere una strada diversa dalla nostra, preferendo i numeri ai valori, compromettendo il pensiero del centro sinistra con principi che non gli appartengono, confondendo ancora di più l’elettore che ormai non riesce a distinguere alcuna differenza tra centro sinistra e centro destra, entrambi composti sempre dalle stesse persone che cambiano coalizione da una tornata elettorale all’altra e questo è inconfutabile dai primi eletti della compagine del PD.

Auguriamo ai due contendenti dunque buona fortuna, sperando che tengano a mente solo il bene del paese e di tutti i cittadini. Speriamo che Tricase non perda quel riferimento culturale che ha conquistato in questi anni, eventi come Alba in Jazz siano il riferimento per la promozione del nostro territorio. La salvaguardia dell’ambiente sia il faro della prossima amministrazione consolidando le conquiste raggiunte come per la ss275. Noi saremo sempre vigili e attenti affinché ciò avvenga.

Circolo di Sinistra Italiana Tricase

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *