• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Alessano, Pallavolo, Sport

EVVAI.COM PROGETTO AZZURRA ALESSANO CAMPIONE D’ITALIA

Evvai.com Progetto Azzurra Alessano, il Progetto sportivo giovanile targato Pallavolo Azzurra Alessano, sostenuto e partecipato dalle migliori scuole del volley giovanile della Puglia (Materdomini Castellana, Green Volley Francavilla Fontana, Pallavolo Salve e Aviva Taranto) vince il tricolore, conquistando la Del Monte Boy League 2017, il torneo U14 maschile organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A.

Un gruppo selezionatissimo quello composto dalla Pallavolo Azzurra Alessano, formato dai migliori atleti provenienti dalle 5 società pugliesi e che, affidato alla sapiente conduzione tecnica di Vincenzo Fanizza e da Vanessa De Sangro, ha saputo trionfare nella final8 di Cesenatico, vincendo oggi la finalissima ai danni della Sol Lucernari Montecchio Maggiore per 2 a 0 (25-21, 25-20).

Ragazzi magnifici e staff tecnico superlativo. E’ un risultato fortemente voluto, forse per alcuni inaspettato, ma frutto di una grande sinergia e lungimirante programmazione, ha spiegato, visibilmente commosso, Massimo Venneri, il Presidente della Pallavolo Azzurra Alessano.

Il mio ringraziamento va, innanzitutto, al Partner ufficiale del Progetto Azzurra, il main sponsor Evvai.com che ha creduto nell’iniziativa, investendo risorse economiche in ambiti, quali quelli delle competizioni giovanili, generalmente ritenuti –a torto- poco attrattivi. Per tale motivo, menzione particolare merita anche l’azienda Carburanti Vanotti ed in particolare il titolare Ing. Fabrizio Vanotti, notoriamente sensibile ad ogni iniziativa sociale e giovanile e che, nella specie, oltre a supportare economicamente il Progetto, ha messo a disposizione della spedizione il proprio tempo e la propria esperienza di educatore.

Un grande plauso va, poi, a tutto il gruppo dirigenziale (in particolare, ai dirigenti accompagnatori Gianluigi Ciardo, per la Pallavolo Azzurra, Francesco Birtolo per la Green Volley Francavilla e Roberto Negro, per la Pallavolo Salve, e a Valerio Melcarne, in qualità di Responsabile del Settore Giovanile) che si è speso “senza se e senza ma” nel supportare il progetto sportivo e che ha affiancato costantemente i ragazzi e lo staff tecnico, risolvendo le tante difficoltà e problematiche organizzative che inevitabilmente ha portato con se un progetto così tecnicamente ambizioso e territorialmente diffuso.

“Partire dalle retrovie, può essere un vantaggio”, ha spiegato, evidentemente soddisfatto, Claudio Ciardo, il Direttore Sportivo della Pallavolo Azzurra Alessano.

Pur avendo titolo per iscrivere la squadra direttamente alla fase regolare della competizione (poiché riservata alle società di Serie A), di concerto con i tecnici Fanizza e De Sangro, abbiamo deciso di partecipare alla fase preliminare del torneo, nell’auspicio far disputare ai ragazzi un maggior numero di partite e di ricercare la migliore crescita tecnica e di squadra, trattandosi di atleti molto giovani rispetto alla categoria e non abituati a giocare insieme.

Scelta rivelatasi, profeticamente, corretta, considerato che la squadra ha vinto la fase preliminare e si è unita alle 11 squadre di Serie A ammesse al Torneo regolare, aggiudicandosi poi la competizione nazionale in una finale che rimarrà nei miei ricordi anche per il bel gioco espresso.

“La mia soddisfazione oggi è doppia” ha infine aggiunto l’ideatore del Progetto, Pierandrea Piccinni,, attualmente anche neo Presidente del Comitato Territoriale Fipav di Lecce.

“Chi è abituato a lavorare con i giovani sa che i ragazzi riescono a regalare emozioni forti, creando peraltro un entusiasmo incontenibile. Quando tutto ciò raggiunge anche elevati livelli tecnici e competitivi, il risultato è l’apoteosi dello sport, secondo la mia visione, in grado di generare virtuosi meccanismi di emulazione. Mi auguro quindi che la vittoria di oggi, frutto di meticolosa programmazione e rilevanti sforzi organizzativi, possa contribuire ad elevare i livelli di attenzione sulla pallavolo giovanile, in generale, e su quella di eccellenza, in particolare, incrementandone l’appeal sia in termini di visibilità che di investimento”.

“In veste di Presidente del CT Fipav di Lecce, gioisco poi per il trionfo di una impresa pallavolistica di matrice salentina e che ha avuto il grande merito di coagulare intorno a sé le eccellenze del volley pugliese, dando dimostrazione di quella grande unità e compattezza che caratterizza ogni squadra vincente e che, da anni, contraddistingue il movimento pallavolistico regionale marchiato Manfredi, Indiveri e Dell’Anna. In un momento storico, sociale ed istituzionale in cui la divisione sembra essere la panacea di tutti i mali, l’unione –in questo caso, sportiva- sembra essere il Progetto vincente”.

Festina Lente.

Area Comunicazione Pallavolo Azzurra Alessano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *