Pallavolo, Sport, Tricase

EVVAI.COM VIRTUS TRICASE SCONFITTA PER 3-0 A MARIGLIANO

 [yop_poll id=”2″] Il primo turno del girone di ritorno si chiude per la Evvai.com Virtus Tricase nello stesso modo in cui si era chiuso l’ultimo del girone di andata, ovvero con una sconfitta netta per 3 – o inflitta dalla Tya Pallavolo Marigliano, formazione che occupa e conferma la settima posizione in classifica con i parziali di 25-16 25-21 26-24. Da registrare l’esordio sulla panchina mariglianese per il nuovo vice del trainer, mister Giuseppe Ruotolo. Il primo set e’ senza storia, partenza bruciante del Marigliano ed e’ subito 7-0, con il muro casalingo che la fa da padrone. Il Tricase tenta una timida reazione, vanificata dall’ottimo Cavaccini che distrubuisce con sapienza i palloni ai suoi attaccanti ed il vantaggio acquisito resta pressoche inalterato fino alla fine del primo set, chiuso sul 25-16 da un super muro di Rumiano, l’ottavo del set.

La seconda frazione e’ piu’ equilibrata con una Evvai.com Virtus Tricase che si presentava piu’ combattiva in tutti i fondamentali, cercando di recuperare. A niente e’ servito l’infortunio di Picariello, la cui caviglia gira ricadendo sul seggiolone dell’arbitro, ben sostituito da capitan Ruggiero, ma con un Arzeo in ottime condizioni quale miglior terminale offensivo dei padroni di casa, ben supportato da Calabrese il Marigliano allunga nel finale, chiudendo sul 25-21. Nel terzo set il Tricase,scendeva in campo deciso ad allungare la partita ma ancora una volta si scontrava con la voglia di chiudere l’incontro della Tya che rispondeva colpo su colpo.

L’equilibrio regna sovrano fino al 13-13 fino a quando il Marigliano con Ruggiero si portava sul 16-13 vantaggio mantenuto praticamente sino al triplo match-point conquistato (24-21). Il Tricase tirava fuori l’ultima goccia di energia annullando tutte e 3 le palle match ma un gran tocco di Cavaccini e una schiacciata di Arzeo regalavano la partita al Marigliano.
Non si ferma la striscia negativa che dura ormai da un po’ di tempo e che porta la Virtus Tricase a soli 2 punti dal terz’ultimo posto e a 4 dalla penuntima in classifica. Il prossimo turno e’ in casa con l’ostico Ottaviano.

Marigliano: Cavaccini, Pellegrino, Picariello, Arveo, Monda, Rumiano, Pecoraro, Mei, Calabrese, Colella, Ruggiero, Conforti (L1), Pascale (L2). All.) Bracciano

Tricase: La Terza, Buracci, D’Urso, Carrozzo, De Pascalis, Miraglia, Avelli, Malinconico, Coi, Scupola, Spennato (L). All.) Montanile

Arbitri: Di Rienzo e Baldi di Salerno

Nella foto una fase dell’incontro

B2/M girone G (giornata n. 15): Castellana-Ottaviano 3-1, Acquarica/Presicce-Locorotondo 3-0, Marigliano-Tricase 3-0, Arzano-Andria 3-0, Isernia-Gioia del Colle 3-2, Volley Joya-Nola 3-0, Leverano-Agnone 3-0.

CLASSIFICA

Castellana 41
Leverano 33
Volley Joya 32
Gioia del Colle 32
Acquarica/Presicce 27
Ottaviano 27
Marigliano 26
Isernia 22
Arzano 18
Tricase 16
Nola 14
Locorotondo 14
Andria 12
Agnone 1

PROSSIMO TURNO (21-22/02): Arzano-Acquarica/Presicce, Tricase-Ottaviano, Locorotondo-Isernia, Andria-Volley Joya, Nola-Marigliano, Agnone-Castellana, Gioia del Colle-Leverano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *