Pallavolo, Sport, Tricase

EVVAI.COM VIRTUS TRICASE VITTORIA DI MISURA CONTRO IL LOCOROTONDO

“Cascasse il mondo, bisogna battere il Locorotondo”. Il leitmotiv dell’anticipo di gara della Virtus Evvai.com Tricase parlava chiaro: bisognava conquistare la vittoria per dimostrare che la squadra non può più vacillare nella zona play out. E infatti così è stato. Dopo cinque set al cardiopalma, gli uomini del coach Alfredo Montanile hanno incassato due punti sudatissimi dopo un pericoloso recupero del Locorotondo. Sotto di due set, i baresi hanno approfittato subito di un blocco dei tricasini. E si sa come vanno certe partite: se non le ammazzi subito rischi di finire male. Così stava capitando alla Evvai.com. Poi ecco la svolta. Al quinto set è arrivata la risurrezione grazie anche al calore e all’entusiasmo dei tifosi del Palazzetto di via Lucugnano. 15-8 finale e Tricase fuori dalla zona retrocessione.

“Dopo un calo psicologico, per come si erano messe le cose questa vittoria è ossigeno allo stato puro”, è stato il commento del coach Montanile. Domenica si va a Nola, «per vincere», assicurano dalla società.

TRICASE – LOCOROTONDO 3-2

Progressione set – 25-18, 25-23, 23-25, 11-25, 15-8

Tricase: Carrozzo, Miraglia, Buracci, Le Fosse, Spennato (libero), De Pascalis, Avelli, D’Urso, Malinconico, Pellegrino. All. Alfredo Montanile, Gregorio Santoro 2˚ allenatore.
Locorotondo: Riccardi, Ancona, Melfi, Schena, Chicco, Tria, Mancini (libero), Savino, Guagnano, Colapinto, Pagano (ex di turno). All. Murri.
Arbitri: Caterina Lobosco e Beatrice Picerno (2˚ arbitro).

B2/M girone G (giornata n. 19): Volley Joya-Isernia 3-0, Marigliano-Arzano 3-0, Leverano-Andria 3-0, Castellana-Gioia del Colle 3-0, Agnone-Acquarica/Presicce 0-3, Ottaviano-Nola 3-1, Tricase-Locorotondo 3-2.

CLASSIFICA

Castellana 53
Volley Joya 44
Leverano 42
Gioia del Colle 39
Ottaviano 38
Acquarica/Presicce 36
Marigliano 36
Isernia 22
Tricase 21
Arzano 21
Locorotondo 20
Nola 14
Andria 12
Agnone 1

PROSSIMO TURNO (21-22/03): Locorotondo-Volley Joya, Isernia-Marigliano, Arzano-Leverano, Acquarica/Presicce-Castellana, Gioia del Colle-Agnone, Andria-Ottaviano, Nola-Tricase.

Fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia – Salentosport.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *