Lavoro, Politica

I CINQUESTELLE CHIEDONO LE DIMISSIONI DELLA BELLANOVA – FALSE DICHIARAZIONI PUBBLICHE.

L’onorevole Walter Rizzetto del Movimento 5 Stelle chiede le dimissioni da sottosegretario al Lavoro Teresa Bellanova.

Già sindacalista e relatrice della legge Fornero, è accusata di aver fatto lavorare per 3 anni in nero il suo addetto stampa.

Per il deputato del Movimento grillino, però, il passo indietro non per questa ipotesi ma perché avrebbe detto pubblicamente il falso.

“La posizione del sottosegretario”, dice il deputato, “è diventata grave per alcune false dichiarazioni pubbliche che ha reso sui fatti che la vedono coinvolta nel contenzioso di lavoro.

Infatti, il sottosegretario Bellanova in un’intervista televisiva ha smentito l’esistenza di un trascorso rapporto di lavoro con il presunto addetto stampa e ha negato di avergli sottoscritto una lettera di referenze.

Tuttavia, sia l’esistenza del rapporto lavorativo che l’autenticità della firma da lei disconosciuta sono stati dimostrati con l’esibizione pubblica di vari documenti”. Per tal motivo, i 5 stelle chiedono il passo indietro dall’incarico di governo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.