Alessano, Corsano, Covid-19, Diso, Montesano, Surano

INDAGINE SIEROLOGICA “100 TEST IN 100 COMUNI” – LA REGIONE DA L’OK

SALENTO –  Lo screening epidemiologico proposto dal Comune di Montesano Salentino, insieme ai comuni di Poggiardo, Corsano, Ruffano, Melissano, Alessano, Uggiano la Chiesa, Andrano, Surano, Diso, Maglie e Bagnolo, ha avuto il benestare della Regione Puglia.

Lo fa sapere il sindaco di Montesano Salentino Giuseppe Maglie.

“Con nota del direttore del Dipartimento Promozione della Salute della Regione Puglia, dr. Montanaro, del 25 maggio scorso, indirizzata al nostro Comune e a tutti i Comuni proponenti, la Regione ha accolto favorevolmente la nostra iniziativa.

L’indagine epidemiologica, che nei prossimi giorni andremo a realizzare, sarà inserita nel “piano territoriale per la valutazione epidemiologica della circolazione virale della popolazione regionale”, organizzato dalle ASL territorialmente competenti per il tramite dei Dipartimenti di Prevenzione.

Come Comuni potremo dare un contributo concreto alla mappatura della circolazione del virus, effettuando uno screening, nelle nostre comunità, delle categorie di persone che più sono state a rischio contagio nella fase del lockdown, al fine di comprendere bene quale sia stato l’effettivo impatto del virus nei nostri territori.

Io penso che questo tipo di indagine sia ancora più probante rispetto, per esempio, allo screening a campione che sta compiendo in questi giorni il Ministero della Salute e l’ISTAT, in quanto un siffatto studio si concentra sulla popolazione che più è stata esposta a rischio e presenta, quindi, maggiori possibilità di individuare soggetti con presenza di anticorpi e magari anche di positivi asintomatici.

Capire il numero di asintomatici presenti è fondamentale allo scopo di prevedere e prepararsi per eventuali riprese di focolai epidemici che improvvisamente potrebbero verificarsi. L’auspicio è che tale iniziativa sia attuata anche in altri Comuni; questo ci darà un quadro molto più attendibile della reale situazione nel Salento della circolazione del Covid19 .

Nel nostro Comune mi occuperò personalmente della realizzazione dell’indagine sierologica che non avrà oneri né per i cittadini né per l’Amministrazione Comunale. Voglio ringraziare i colleghi sindaci che hanno riposto in me la loro fiducia e il dr. Montanaro per avere avuto la sensibilità di percepire immediatamente l’importanza del ruolo che i Comuni possono avere in questa complessa problematica.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *