Camera di Commercio Lecce, Lecce, Salento

LA CAMERA DI COMMERCIO DI LECCE LANCIA IL “BANDO VOUCHER DIGITALI I4.0”

L'obiettivo è la diffusione della "cultura digitale" tra le Micro, Piccole e Medie Imprese di tutti i settori economici, che  svolgono la loro attività nella provincia di Lecce.

SALENTO – Il 10 aprile scorso si è aperto   il “Bando voucher digitali I4.0” per il   2019, rientrante tra le attività del progetto “Punto Impresa Digitale”  della Camera di Commercio di Lecce. 

L’obiettivo è la diffusione della “cultura digitale” tra le Micro, Piccole e Medie Imprese di tutti i settori economici, che  svolgono la loro attività nella provincia di Lecce.

Le aziende avranno tempo fino al 15 luglio di quest’anno per richiedere i voucher che potranno essere utilizzati per l’acquisto di servizi di consulenza, formazione e tecnologie in ambito 4.0.

Il bando si articola su due misure (Misura A, progetti condivisi da più imprese, e Misura B, per le domande di contributo presentate da singole imprese) e  quest’anno, rispetto alle scorse edizioni, ci sono importanti novità per la spendibilità  delle risorse assegnate. I voucher, infatti, potranno essere investiti,  oltre che per la   formazione e  consulenza, anche per l’acquisto di beni strumentali e  nuove  tecnologie  (nel limite massimo del 50% delle spese ammissibili).

Per tale motivo, a differenza delle precedenti edizioni, gli aiuti sono concessi in regime “de minimis”. L’importo massimo del contributo per singola impresa è  fissato in 10.000 euro.

Il bando  prevede  la possibilità di finanziare, tramite l’utilizzo di contributi a fondo perduto, le due tipologie di misure per innovazione tecnologica I4.0 e  per entrambe le misure  sono ammissibili le spese per servizi di consulenza e/o formazione relativi ad una o più tecnologie tra quelle previste dall’art. 2, comma 3 del Bando. Tali spese devono rappresentare almeno il 50% delle spese ammissibili.  Sono   ammesse anche  le spese relative all’acquisto di beni e servizi strumentali, nel limite massimo del 50% delle spese  ammissibili, funzionali all’acquisizione delle tecnologie  oggetto della misura. Le domande possono essere presentate sino al 15 luglio p.v.

Info:  pid@le.camcom.it  – tel. 0832-279549 – 240769 – 684231- 332

Scarica il Bando e la Nota tecnica

Documentazione Misura A

Documentazione Misura B

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *