Economia, Lavoro, Regione Puglia

LA REGIONE PUGLIA ASSUME 379 FUNZIONARI A TEMPO DETERMINATO.

È stato pubblicato oggi l’avviso per l’acquisizione dei curricula. Si tratta dell’applicazione di quanto previsto dalla legge regionale 47/14.

La Regione Puglia cerca 379 funzionari attraverso una valutazione dei curricula.

“Sono soddisfatto -spiega l’assessore al Lavoro, Leo Caroli- perché è un atto importante adottato nonostante il caos normativo generato dalla Legge di stabilità e la contestuale complicazione rappresentata dalla legge 56 “Del Rio” sul riordino delle Province”.

“La Regione Puglia -prosegue- continua a fare la propria parte, onorando gli impegni assunti. In particolare, procediamo con l’applicazione di quanto previsto dalla legge regionale 47/14, con la pubblicazione dell’avviso. In tempi strettissimi, la commissione costituita ad hoc con i rappresentanti di tutte le direzioni di area regionali, concluderà l’iter di valutazione dei titoli di studio e di servizio del personale precario”.

“La Regione -dichiara l’assessore- prosegue dunque nelle politiche di lotta alla precarietà, anche perché il lavoro dei funzionari a tempo determinato è prezioso per l’attuazione dei programmi regionali che stanno contribuendo ad attenuare gli effetti della crisi e non si intende farne a meno”.

“Spiace constatare però -conclude- la sostanziale dissociazione delle politiche del governo centrale, che con una mano propone processi di stabilizzazione e con l’altra di fatto li vieta, gettando nell’incertezza migliaia di lavoratori tra regionali e provinciali e destabilizzando invece enti che forniscono servizi indispensabili alla cittadinanza. A questo proposito è imminente l’adozione da parte della Giunta regionale del DDL sul riordino delle funzioni già provinciali”.

Info: Avvisi Regione Puglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *