• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Senza categoria

LA VOLLEY SPECCHIA SI PRESENTA, BATTUTO L’ALLISTE PER 3 -2

SPECCHIA – Ha preso il via sabato scorso, con la vittoria fuori casa per 3-2 sull’Alliste, la stagione sportiva 2017/18 di Serie C FIPAV Puglia del Volley Specchia Sandemetrio, mentre Domenica 5 Novembre incontrerà al Palazzetto dello Sport di Specchia, il team dello Show Boys Galatina, a pari punti in classifica.

Un sodalizio dalle alte ambizioni che”, come afferma il Presidente, Dott. Luigi Santoro, “rappresenta un punto fermo nel panorama sportivo salentino sin dagli anni ‘70, tanto da meritare da parte della FIPAV, uno speciale riconoscimento come associazione tra le più longeve”. Guardando al futuro: “Abbiamo cercato i migliori giocatori per disputare una serie C al vertice e proseguire nello stesso progetto, grazie alla collaborazione con la Specchiasol – Sandemetrio.”

Il Dott. Giuseppe Maria Ricchiuto, Presidente della Specchiasol – Sandemetrio è convinto che: “Lo sport rappresenta la parte più sana della società, una disciplina che aggrega e diventa un momento sociale importante, che allontana i ragazzi dalla strada e li coinvolge”.

Michele Rizzo, Direttore Sportivo, pone l’accento: “La campagna acquisti si è focalizzata su ruoli fondamentali del team bianco verde e con acquisti mirati, i quali si sono ben aggregati, con i giocatori presenti nella stagione precedente, creando un grande rapporto di amicizia, un valore fondamentale per una squadra, che intende raggiungere grandi risultati.

Fondata negli anni ‘70 l’ASD Capo di Leuca Volley Specchia è una delle poche società della provincia di Lecce che vanta la medesima denominazione registrata da principio negli archivi della Federazione. Non a caso nel 2013 è stata insignita dalla FIPAV di un particolare riconoscimento per essere tra le più longeve associazioni sportive della provincia di Lecce.

La pallavolo a Specchia è sempre stata una naturale propensione dei cittadini, infatti, questo sport è stato da sempre considerato nel paese come principale, addirittura prima del calcio per coinvolgimento e gradimento.

Negli anni la blasonata attività è continuata senza pause e con il tempo ha dato i natali a illustrissime personalità che si sono sapute distinguere: un nome fra tutti quello di coach Camillo Placì.

La Volley Specchia oggi – Ogni associazione dalla lunga storia, ha i suoi alti e i suoi bassi, periodi particolarmente fiorenti e fortunati e altri meno.  La Volley Specchia nell’ultimo decennio con tantissimi sacrifici con l’attuale gestione presieduta dal dottor Luigi Santoro ha raccolto ottimi risultati sia nei settori giovanili sia nei campionati di serie.

Le ragazze della Volley Specchia dell’Under 13, con mister Livio Bramato e Antonella Martella, hanno ottenuto il titolo di Campionesse Provinciali 2016/2017 e negli ultimi anni il settore maschile ha vinto una coppa Puglia e due campionati passando dalla prima divisione alla serie D e dalla serie D alla serie C.

Per l’anno sportivo 2017/2018 la Volley Specchia intende disputare il campionato di serie C al vertice e proseguire nel medesimo progetto prefissato nell’anno 2010, con l’intento di mantenere la pallavolo come sport di riferimento nella nostra cittadina e per coinvolgere e togliere dalle strade quanti più ragazzi e ragazze.

Sodalizio Opificio erboristico Sandemetrio – La partecipazione come main sponsor dell’azienda Sandemetrio srl presieduta dal Dr Giuseppe Maria Ricchiuto, ha dato da diversi anni a questa parte la necessaria continuità e solidità economica a tutto l’ambiente. Il Dr Ricchiuto è da anni impegnato nel supportare in maniera incisiva e robusta molte attività e associazioni sportive del territorio specchiese. Con la pallavolo ha però avuto sempre un debole e un’attenzione particolare.

Il Consiglio Direttivo della Volley Specchia annovera: Luigi Santoro – Presidente, Donato Corvaglia – Vice-Presidente, Michele Rizzo – Direttore Sportivo, Maurizio Scarcia – Segretario, Giuseppe Musio – Dirigente, Anna Carluccio – Dirigente, Eliana Augenti – Dirigente, Massimiliano Chezzi – Dirigente, Alberto Sanapo – Dirigente,Rocco Remigi – Dirigente,Fernando De Vincenti – Dirigente.

L’allenatore è Stefano Strambaci, ex giocatore nel ruolo di palleggiatore ha giocato in molte squadre tra le quali Ruffano, Taviano e Specchia, negli anni 80-90, guidato dal Mister Silvano Maisto, ha vinto 3 campionati dalla serie B2 alla B1 a Ruffano. Confermato per il secondo anno consecutivo, Strambaci è la giusta sintesi fra risolutezza e dinamicità. Ha lavorato molto bene anche con il settore giovanile, diventando punto di riferimento fra i giovani.

Capitano Rocco Felicetti, palleggiatore. Un pilastro della Volley Specchia, Felicetti dalla lunghissima esperienza tiene saldo in pugno il gruppo da ormai 4 anni è il nostro punto di riferimento intorno a cui viene costruita la squadra.

Giovanni De Blasi, martello di banda. Anche lui atleta specchiese si è sempre distinto per la sua bravura e le sue doti tecniche sia in attacco sia in ricezione, anche quest’anno porta in dote la sua forza e la sua esperienza.

Giary Carrozzo, martello di banda – Il martello ricettore del Libellula Fulgor Tricase nell’ultimo triennio, protagonista della vittoria del Campionato di serie C 2016/2017.

Alberto Sbarro, martello di banda – Confermato dal gruppo dello scorso anno, Sbarro al secondo anno consecutivo con noi, sempre incisivo al momento del bisogno.

Stefano Bartoli, martello opposto. Proviene da Siracusa. Classe 1995. 190 cm di altezza e tanta voglia di dimostrare il suo valore. Direttamente dall’UDAS Volley Cerignola (Serie B), scommettiamo nella sua forza esplosiva eccezionale e nel suo contagioso entusiasmo.

  Marco Marra, martello opposto. Un’altra garanzia della Volley Specchia. Atleta che sa spendersi per il gruppo, che lavora a volte dietro le quinte per essere poi risolutivo e prezioso nei momenti che contano!

Mirko Musio, libero. Un giovane atleta del vivaio specchiese in un ruolo fondamentale, difesa e ricezione sono state da subito sue doti naturali.

Gianmarco Trovè, centrale. Classe 1989, assoluta garanzia di ottime doti atletiche e tecniche, ha militato da sempre nei campionati di serie B (Leverano, Casarano, Squinzano…) dopo un anno di militanza nella Fulgor Tricase, torna a rinforzare i biancoverdi.

Matteo Sancesario, centrale – Proviene direttamente dall’USD Olimpia Galatina (Serie B), è al suo esordio con la Sandemetrio Volley Specchia. E’ un atleta con doti tecniche di categoria ben superiore. Sancesario insieme a De Blasi hanno da giovanissimi militato nelle fila del settore giovanile di Specchia raggiungendo già ottimi risultati nei campionati dedicati.

 Angelo Branca, centrale – Dopo un anno di stop ritorna un pilastro della Volley Specchia, classe 81, ha sempre dimostrato la massima dedizione e l’assoluta abnegazione all’impegno dei campionati che ha disputato con la maglia biancoverde.

Completano la rosa: Gabriele Rizzo, Alessio Chezzi, Danilo Mammolo e Samuele De Vincenti rispettivamente centrale, banda, banda e palleggiatore, quattro giovanissimi Under 17, anche loro frutto del nostro vivaio giovanile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *