Ambiente, Europa, Tricase

L’ASSOCIAZIONE “TRICASE, CHE FARE?” PARTECIPERA’ ALL'”EUROPEAN CLIMATE PACT”

TRICASE – L’associazione “Tricase, che fare? è stata invitata a partecipare agli incontri del programma europeo “The European Climate Pact – Peer Parliaments”.

L’Unione Europea è il principale attore mondiale nella lotta contro il cambiamento climatico. Con il Green Deal Europeo l’UE mira a diventare il primo continente a impatto climatico zero entro il 2030 ed è con tale obiettivo che nei diversi Stati membri gli Ambasciatori del patto europeo sul clima stanno organizzando dei Peer Parliaments, ovvero incontri “alla pari” su scala territoriale in cui si discuterà sulle tematiche chiave del cambiamento climatico.

L’Associazione è stata invitata a partecipare proprio ad uno di questi incontri per portare una testimonianza ed un apporto fattivo attraverso la discussione ed il suggerimento di azioni pratiche che le piccole comunità e le scelte individuali possono adottare sul proprio territorio.

L’incontro si terrà venerdì 28 gennaio 2022.

Per l’associazione “Tricase, che fare?” interverranno l’Avv. Anna Cazzato e l’Avv. Miriam Baglivo in qualità di membri del Consiglio Direttivo e si confronteranno con due ambasciatori del patto sul clima per l’Unione Europea, un rappresentante di Unionecamere Europa, alcuni rappresentanti politici nazionali e la start up creatrice della AWorld in support of ActNow; l’evento si concluderà con la votazione di tutti i presenti sulle soluzioni preferite.

I risultati saranno poi inviati alla DG Clima e, insieme ai dati provenienti da tutta Europa verrano poi raccolti in un rapporto conclusivo, consegnati ai parlamentari dell’Unione Europea e portati alla “Conferenza sul futuro dell’Europa”.

La presenza dell’Associazione è il risultato di un ambizioso progetto che stiamo sviluppando da tempo anche grazie all’Avv. Cinzia De Marzo, Ambasciatrice in Italia del patto europeo sul clima, e che ci ha visti già partecipi di un incontro sul tema della mobilità sostenibile organizzato nel Comune di Giurdignano il 26 novembre scorso.

Nelle prossime settimane vi informeremo sui risultati acquisiti durante l’incontro e sulle nuove iniziative dell’associazione sui temi della mobilità sostenibile e della transizione ecologica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.