Depressa, Politica, Sport, Tricase

L’ASSOCIAZIONE “TRICASE, CHE FARE?” – SIA REVOCATA LA CONCESSIONE DEL CAMPO SPORTIVO COMUNALE DI DEPRESSA

TRICASE – L’Associazione “Tricase, che fare?”, a seguito di approfondite valutazioni sulle note vicende che hanno interessato e interessano il Campo Sportivo Comunale sito nella frazione di Depressa, ha deciso di intervenire anche sul piano amministrativo.

Nella giornata di martedì 20 aprile, infatti, i consiglieri comunali del gruppo consiliare “Tricase, che fare?”, Giovanni Carità e Antonio Luigi Baglivo, hanno presentato una MOZIONE CONSILIARE, da discutere nel prossimo Consiglio Comunale, con la proposta di revocare la concessione tra il Comune di Tricase e il Concessionario, così come previsto dall’ART.13 della convenzione.

La revoca della concessione, a nostro parere, è l’unica strada perseguibile per riconsegnare alla pubblica utilità della comunità di Depressa e della Città di Tricase il Campo Sportivo Comunale.
Questo è il primo e fondamentale passo da compiere per iniziare un nuovo e migliore corso politico nella gestione della cosa pubblica nella nostra città.

Ci auguriamo che l’Amministrazione De Donno e, in primis, i consiglieri comunali della frazione di Depressa sappiano cogliere lo spirito propositivo della nostra proposta, sostenendo con i fatti la nostra mozione in Consiglio Comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *