Calcio, Sport, Tricase

L’ATLETICO TRICASE BATTE IL CASTELLANETA E RESTA IN VETTA ALLA CLASSIFICA

Foto di Valerio Martella

 

TRICASE – La sosta del campionato non ha fatto bene al Tricase. I padroni di casa, infatti, hanno faticato non poco per aver ragione del Castellaneta, che s’è arreso al rigore calciato da capitan Ruberto al 2’ del secondo tempo, a seguito di un plateale placcaggio in area di Greco ai danni di Martella.

C’è da dire, in verità, che comunque il Tricase aveva avuto due nettissime palle gol nel primo tempo: una ciccata dall’under Gabriellino Martella e la seconda dallo stesso capitan Maurizio Ruberto.

Buono l’esordio di Dagaba Coulibaly, il giocatore del Mali, giunto circa un anno fa sulle coste del Salento, in fuga dal teatro di guerra del suo paese natale il Mali e aggregatosi in estate al Tricase, in attesa che gli venisse riconosciuto lo status di rifugiato politico.

Commento

Novantasette minuti di gioco, ben sette minuti di recupero, una partita che sembrava non dovesse finire mai. E, al fischio liberatorio dell’arbitro, che decretava la vittoria del Tricase, è esploso l’urlo liberatorio del popolo rossoblu. Vittoria, tre punti, mantenuta la testa della classifica in coabitazione col Fasano, che ha strapazzato il Leverano. E, domenica prossima, Leverano-Tricase, mentre il Fasano fa visita al Copertino. Le sorti delle due capolista che tornano ad incrociarsi in terra salentina.
Si diceva dell’urlo liberatorio dei tifosi. E, sì, perché la sosta del campionato non ha fatto per niente bene al Tricase.

<Sapevamo che avremmo dovuto giocare una partita estremamente difficile – analizza, infatti, mister Orazio Mitri – Noi sapevamo che il Castellaneta era, e rimane, uno degli avversari più ostici. Ma la difficoltà non era tanto nella partita da giocare, quanto nella lunga sosta di campionato tra vacanze di Natale e stop per le nevicate di dieci giorni fa. Quando non si ha continuità di gioco nelle gambe, inevitabilmente tutto diventa più difficile>.

E in effetti il Tricase sceso in campo sembrava quasi aver smarrito la sua brillantezza ed efficacia di gioco. <Sicuramente è stato così – sottolinea Mitri – Siamo partiti, ad inizio gara, un po’ macchinosi e lenti. E comunque eravamo riusciti a costruire due-tre palle gol, che abbiamo fallito. Poi, nel secondo tempo, ci siamo impadroniti del campo: verticalizzazioni sugli attaccanti e continue penetrazioni nella difesa avversaria. E, comunque, la vittoria sul Castellaneta è una vittoria importante, anzi di più, perché pur avendo sofferto perché giocare una gara e molto, ma molto diverso dall’allenarsi in settimana, abbiamo centrato un risultato meritatissimo e importantissimo>.

L’esordio di Dagaba Coulibaly? <Anche Coulibaly, come tutti, ha avuto una partenza stentata, quasi impaurito, poi, alla distanza è venuto fuori alla grandissima. Una partita positiva la sua. E’ giocatore, avevamo visto bene in estate e l’averlo atteso ci ha ripagati della fiducia che avevamo espresso nelle sue potenzialità>.

*****

TRICASE – CASTELLANETA – 0

TRICASE – Potenza, Coulibaly, Rizzo, Desiderato, Citto, Pellegrino, Elia (67’ Striano), Dell’Anna, D’Amico (72’ Verri), Martella, Ruberto (94’ Cazzato). A dispozione: Panico, Carbone, Caputo, Dautaj. Allenatore: Mitri.

CASTELLANETA – Gravame, Greco (55’ Cecere), Favale, Panzarea, Lippolis Valerio, Buttiglione. Gorghini (80’ Guiu), Cirrottola, Gjonaj (73’ Mianulli), Gigante, Passiatore. A disposizione: Bufano, Russo, Costantino, Petrosino. Allenatore: Lippolis Walter

Arbitro: Tagliente di Brindisi

Rete: 47’ Ruberto (rig)

Note. Al ‘93’ espulso Desiderato
LA GIORNATA

PROMOZIONE PUGLIESE GIR. B 2016/17
18ª GIORNATA
(domenica 15.01.2017 ore 14.30)

A. Toma Maglie-Massafra 1-1
25′ Ingrosso (MAS), 83′ Causio (ATM)
Atl. Tricase-Castellaneta 1-0
48′ rig. Ruberto
Brindisi-Manduria 2-3
1′ e 48′ Scarcella (B), 65′ e 90’+4 Scarciglia (M), 75′ Gennari (M)
Carovigno-AEL Grottaglie 2-0
72′ rig. Candita, 90′ Diagnè
Fasano-Salento Football 3-0
40′ e 73′ Longo, 64′ Gennari
Lizzano-Atl. Aradeo 1-0
15′ rig. Beltrame
Mesagne-Ostuni 1-2
23′ Mummolo (M), 28′ Camassa (O), 65′ Schiavone (O)
Uggiano-Copertino 3-0
37′ Alessandrì, 59′ Ciriolo, 85′ Setreanu

CLASSIFICA
Fasano 36
Atl. Tricase 36
Atl. Aradeo 30
Ostuni 30
Lizzano 27
Uggiano 27
Salento Football 26
Brindisi 24
Massafra 21
Carovigno 20
Manduria 19
A. Toma Maglie 16
Copertino 15
Mesagne 15
Castellaneta 15
Ael Grottaglie 10
* Da recuperare: tutta la 17esima giornata (2 febbraio ore 14.30)

PROSSIMO TURNO
19ª GIORNATA
(domenica 22.01.2017 ore 14.30)
Ael Grottaglie-Brindisi
Atl. Aradeo-Uggiano
Castellaneta-Carovigno
Copertino-Fasano
Manduria-A. Toma Maglie
Massafra-Mesagne
Ostuni-Lizzano
Salento Football-Atl. Tricase

Foto di VALERIO MARTELLA. Grazie!

Fonte: profilo fb Atletico Tricase

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *