Altri comuni, Cultura, Eventi, Salento, Santa Maria di Leuca, Tricase, Tricase Porto

“L’AUTOSTRADA DELLE BICICLETTE” IL PRIMO GIUGNO IN BICI ALLA SCOPERTA DEL PARCO DI OTRANTO – LEUCA -TRICASE.

Ritorna anche quest’anno l’appuntamento con “L’autostrada delle biciclette”.
Raduno ore 9:00, presso stazione FSE di Otranto. 

L’autostrada” è la litoranea che dalla città più orientale d’Italia porta fino a ‘finibus terrae’, la spina dorsale del “Parco Otranto Leuca e bosco di Tricase”. Le biciclette sono le nostre, e le vostre!, che per un giorno si riprenderanno la litoranea, chiedendo che venga istituito un limite di 30km/h su tutta la costa durante tutto l’anno, in attesa che venga realizzata una pista ciclabile sull’intero tratto. 

 Numerose associazioni ci accogliereanno durante il percorso. L’associazione Terra archeo-rete del mediterraneo ci parlerà del complesso della Grotta dei cervi a Porto Badisco. Sempre sul mitico approdo di Enea i ragazzi dell’associazione Canoe Club badisco ci accompagneranno dall’acqua per qualche tratto (per partecipare in canoa chiamare il 349 147 61 35).
 
L’associazione Città Fertile ci accoglierà nell’insenatura di Acquaviva per parlarci di un progetto di rinaturalizzazione e mobilità lenta rigaurdante quest’area. La Cooperativa Ulisside aprirà le sue porte per una mostra sui maestri d’ascia.  
 
A Tricase porto l’associazione Magna Grecia mare ci parlerà del progetto “un veliero carico di…” – grazie al quale un vecchio caicco con il quale arrivarono anni fa decine di profghi afgani dalla Turchia è diventato la prima biblioteca navigante al mondo.
 
A Marina Serra l’associazione Coppula Tisa e la Coop. Terrarossa ci accoglieranno nel loro spazio Celacanto per parlarci di paesaggio e legalità e farci assaggiare le loro specialità prodotte anche grazie al contributo di ragazzi diversamente abili. 
 
Tappa infine al Ciolo dove l’associazione Salento Verticale ci accompagnerà per una breve passeggiata lungo il canalone. 
 
Arrivo a Leuca (Gagliano del Capo) previsto intorno alle 18,30. Ritorno in treno. Per esigenze logistiche occorre, alla partenza, lasciare la macchina a Maglie, e proseguire in treno fino ad Otranto (partenza 8.56 arrivo otranto 9,22), in modo da poter recuperare la macchina alla stazione di Maglie alla fine della giornata. Arrivo previsto a Maglie (in treno) alle 19.54 
 
L’iniziativa conta con il patrocinio del “parco costa Otranto – Leuca e bosco di Tricase”, con la partecipazione del Sac “porta d’oriente” e, oltre alle associazioni già citate, di FIAB cicloamici Lecce, UISP, Mobici, Associazione Ruotando, Riserve naturali Regionali orientate del litorale tarantino orientale, Arneotrekking, Verdesalis APS, Messapiae ASD, Mtb Monteroni.  

Partenza alle 8.56 dalla stazione ferroviaria di Otranto con rientro previsto a Maglie alle 19.54. Possibilità di noleggio bici.

Info e prenotazioni: 329/5896245, 340/5868242. Per il giro in canoa: 349/1476135.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *