• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Lavoro

LAVORO: ACQUEDOTTO PUGLIESE CERCA 15 OPERATORI CONDUZIONE IMPIANTI DEPURAZIONE – 1 RESPONSABILE TECNICO IMPIANTO COMPOSTAGGIO E 1 ADDETTO AMMINISTRATIVO-.

Acquedotto Pugliase S.p.a. ricerca: N. 15 Operatori Conduzione Impianti di Depurazione, di cui n.5 per la Provincia di Foggia e n.10 per la Provincia di Lecce. Le risorse, riportando al Capo Impianto, provvederanno alla sorveglianza degli impianti di competenza, controllandone i parametri di funzionamento, ed eseguiranno gli interventi standard di regolazione e manutenzione necessari al mantenimento ed al ripristino delle normali condizioni di esercizio. Livello Inquadramento: 2° livello CCNL Gas-Acqua.

Titolo di studio: Almeno diploma scuola secondaria di primo grado (ovvero diploma di scuola media inferiore). Ai fini della vigente procedura di reclutamento e selezione sarà considerato quale requisito preferenziale il possesso del diploma di perito industriale/diploma di istruzione professionale indirizzo “Elettrotecnica ed automazione”, “Meccanico”, “Elettronica e Telecomunicazioni” o, in subordine, del diploma di qualifica professionale ad indirizzo “Elettrico ed elettronico” o “Meccanico”. Esperienza: si richiede comprovata esperienza operativa nella conduzione, realizzazione o manutenzione di impianti elettrici e/o meccanici, preferibilmente in ambito industriale, con particolare riferimento al settore depurativo. Conoscenze specifiche: Si richiede conoscenza, anche di base, della normativa sulla sicurezza in generale. Conoscenze informatiche: Si richiede conoscenza dei principali applicativi informatici. Patente: Si richiede possesso patente di tipo B in corso di validità. Residenza: Si richiede residenza nei comuni della Provincia di Lecce per le posizioni sugli impianti di Lecce e residenza nei comuni della Provincia di Foggia per le posizioni sugli impianti di Foggia. Si richiede disponibilità allo spostamento su tutto il territorio di competenza. Si richiede disponibilità a lavorare su orari avvicendati dal lunedì alla domenica e ad effettuare servizio di reperibilità. Si specifica che tutti i requisiti devono essere posseduti alla data della pubblicazione della presente inserzione. Data Pubblicazione Inserzione 13 ottobre 2015 Scadenza invio domanda 2 novembre 2015

L’inoltro della candidatura potrà avvenire esclusivamente on line utilizzando il form-on line disponibile nella Sezione “Lavora per AQP/Selezioni Aperte” del sito www.aqp.it entro e non oltre il termine del 2 novembre 2015. Non saranno accettate candidature prevenute con modalità difformi rispetto a quelle qui indicate ed al di fuori del predetto termine di invio. Per la compilazione della domanda di partecipazione i candidati dovranno: 1. Accedere alla Sezione “Lavora per AQP/Selezioni Aperte” del sito www.aqp.it; 2. Effettuare la registrazione al sistema di inoltro delle candidature; 3. Compilare, salvare ed inoltrare la domanda di partecipazione secondo le istruzioni indicate sul sito. Ad inoltro avvenuto, il sistema restituirà ai candidati ricevuta di presentazione della domanda e copia della domanda stessa. In caso di mancata indicazione del possesso di tutti i requisiti richiesti per lo specifico profilo, o di qualsiasi altro dato obbligatorio richiesto, il sistema non consentirà il perfezionamento della domanda e, quindi, la stampa della ricevuta. L’Azienda si riserva in ogni momento della procedura selettiva di verificare il possesso dei requisiti ed, in caso di dichiarazioni mendaci o non riscontrate dal c.v. o da altre documentazioni idonee prodotte, escludere in qualsiasi momento i candidati. Per la partecipazione alla selezione, prima dell’inoltro della domanda, i candidati dovranno effettuare un versamento di un importo pari a € 20,00 a titolo di contributo alle spese di gestione dell’iter selettivo. Il versamento andrà effettuato, a pena esclusione, a mezzo di bollettino postale sul c/c postale 1029117544 intestato a ETJCA SPA o bonifico IBAN IT86D0760101600001029117544 intestato a ETJCA SPA AGENZIA PER IL LAVORO con la seguente causale “SELEZIONI AQP – Rif.CIDFL7”. Gli estremi del versamento dovranno essere inseriti sul form on-line prima dell’invio della domanda. ATTENZIONE: si consiglia di verificare attentamente il possesso di tutti i requisiti prima di effettuare il pagamento del contributo di partecipazione (non rimborsabile). Si specifica che AQP sarà supportata dalla Società di Ricerca e Selezione “ ETJCA SPA”.

RTCOMP6 – N. 1 Responsabile Tecnico Impianto di Compostaggio

ASECO S.p.A., società interamente controllata da Acquedotto Pugliese S.p.A., con sede a Marina di Ginosa (TA), opera dal 1997 nell’ambito del trattamento, recupero e trasporto dei rifiuti, finalizzato alla produzione di ammendante compostato. La capacità produttiva dell’impianto di compostaggio è di 80.000 tonnellate annue di materiali compostabili, quali FORSU, fanghi agroalimentari, biologici e rifiuti ligneo-cellulosici. Al fine di assicurare un’ottimale attività di gestione dei rifiuti da avviare al trattamento attraverso le tecniche di compostaggio, si ricerca N. 1 Responsabile Tecnico Impianto di Compostaggio che, riportando all’Amministratore Unico, avrà le seguenti aree di responsabilità: – Supervisione delle diverse fasi del processo produttivo di compostaggio coordinando le risorse assegnate; – Gestione del processo di omologa rifiuti e nuovi fornitori; – Assicurare la supervisione della manutenzione meccanica, elettrica ed edile (macchine operatrici, automezzi, impianto) al fine di migliorare l’efficienza dell’impianto e ridurre i costi; – Supervisione della gestione dei trasporti; – Assicurare lo sviluppo e l’implementazione del progetto di potenziamento della capacità produttiva; – Ottimizzare la gestione del processo dei rifiuti e produzione del compost, rinforzando e potenziando il controllo sia in fase di accettazione dei rifiuti in ingresso e dei parametri di processo; – Predisporre istanze ed atti tecnico-amministrativi, per l’ottenimento di autorizzazioni e in generale per la corretta gestione dell’impianto, nel rispetto delle prescrizioni normative/autorizzative. – Assicurare la gestione delle attività di monitoraggio ambientale. Livello Inquadramento: Quadro CCNL Metalmeccanico PMI

Titolo di studio: Laurea V.O. /Specialistica/ Magistrale in Ingegneria (preferibilmente chimica o ambientale). L’Azienda prenderà in considerazione anche candidature in possesso di altre Lauree Magistrali in ambito tecnico-scientifico. Esperienza: comprovata esperienza almeno quinquennale nella gestione dei processi di trattamento dei rifiuti, preferibilmente in aziende di compostaggio, nel ruolo di responsabile tecnico o assimilabile. Nello specifico è richiesta esperienza nella gestione degli investimenti, di Project Management, nella gestione dei rifiuti, nella gestione di impianti di recupero e/o smaltimento rifiuti, nella gestione delle autorizzazioni necessarie e dei mezzi di trasporto. Preferibile esperienza pregressa nella gestione di lavori pubblici. Conoscenze informatiche: Conoscenza dei principali applicativi informatici. Conoscenze specifiche: Si richiede approfondita conoscenza della normativa ambientale e della normativa sulla sicurezza del lavoro; preferibile conoscenza della normativa sui lavori pubblici. Si richiede, inoltre: Propensione al cambiamento, capacità di iniziativa e di proposta, senso critico, approccio costruttivo al lavoro finalizzato ai risultati; Capacità di problem solving; Capacità di analisi, pianificazione ed organizzazione; Buona capacità relazionale. Si specifica che tutti i requisiti devono essere posseduti alla data della pubblicazione della presente inserzione. Data Pubblicazione Inserzione 13 ottobre 2015 Scadenza invio domanda 2 novembre 2015

L’inoltro della candidatura potrà avvenire esclusivamente on line utilizzando il form on line disponibile nella Sezione “Lavora per AQP/Selezioni Aperte” del sito www.aqp.it entro e non oltre il termine del 2 novembre 2015. Non saranno accettate candidature prevenute con modalità difformi rispetto a quelle qui indicate ed al di fuori del predetto termine di invio. Per la compilazione della domanda di partecipazione i candidati dovranno: 1. Accedere alla Sezione “Lavora per AQP/Selezioni Aperte” del sito www.aqp.it; 2. Effettuare la registrazione al sistema di inoltro delle candidature; 3. Compilare, salvare ed inoltrare la domanda di partecipazione secondo le istruzioni indicate sul sito. Ad inoltro avvenuto, il sistema restituirà ai candidati ricevuta di presentazione della domanda e copia della domanda stessa. In caso di mancata indicazione del possesso di tutti i requisiti richiesti per lo specifico profilo, o di qualsiasi altro dato obbligatorio richiesto, il sistema non consentirà il perfezionamento della domanda e, quindi, la stampa della ricevuta. L’Azienda si riserva in ogni momento della procedura selettiva di verificare il possesso dei requisiti ed, in caso di dichiarazioni mendaci o non riscontrate dal c.v. o da altre documentazioni idonee prodotte, escludere in qualsiasi momento i candidati. Per la partecipazione alla selezione, prima dell’inoltro della domanda, i candidati dovranno effettuare un versamento di un importo pari a € 20,00 a titolo di contributo alle spese di gestione dell’iter selettivo. Il versamento andrà effettuato, a pena esclusione, a mezzo di bollettino postale sul c/c postale 1029117544 intestato a ETJCA SPA o bonifico IBAN IT86D0760101600001029117544 intestato a ETJCA SPA AGENZIA PER IL LAVORO con la seguente causale “SELEZIONI AQP – Rif. RTCOMP6”. Gli estremi del versamento dovranno essere inseriti sul form on-line prima dell’invio della domanda. ATTENZIONE: si consiglia di verificare attentamente il possesso di tutti i requisiti prima di effettuare il pagamento del contributo di partecipazione (non rimborsabile). Si specifica che AQP sarà supportata dalla Società di Ricerca e Selezione “ETJCA SPA”.

AACOMP8 – N. 1 Addetto amministrativo – posizione riservata a disabili di cui art. 1, c.1, L.68/99 iscritti negli elenchi art.8, L.68/99

Per ASECO S.p.A.,società interamente controllata da Acquedotto Pugliese S.p.A., con sede in Marina di Ginosa (TA), operante dal 1997 nell’ambito del trattamento, recupero e trasporto dei rifiuti, finalizzato alla produzione di ammendante compostato, si ricerca: N. 1 Addetto amministrativo – posizione riservata a disabili di cui art. 1, c.1, L.68/99 iscritti negli elenchi art.8, L.68/99. La risorsa, riportando al Responsabile Amministrativo, provvederà ad adempimenti di carattere amministrativo-fiscali, quali registrazioni contabili attive e passive, adempimenti fiscali e contributivi, controllo ed archiviazione documenti, redazione prima nota, recupero crediti. Livello Inquadramento: 3° Liv. CCNL Metalmeccanico PMI. Contratto: Tempo determinato della durata di 1 anno.

Titolo di studio: Diploma di scuola media superiore di secondo grado. Esperienza: si richiede comprovata esperienza almeno annuale nello svolgimento degli adempimenti amministrativi-fiscali richiesti per il profilo, maturata possibilmente presso studi professionali o aziende. Requisiti specifici: appartenenza alla categoria disabili di cui art. 1, c.1, L.68/99, iscritti negli elenchi art.8, L.68/99 della Provincia di Taranto. Conoscenze informatiche: Si richiede buona conoscenza dei principali applicativi informatici. Residenza: Si richiede residenza nei comuni della Provincia di Taranto. Si specifica che tutti i requisiti devono essere posseduti alla data della pubblicazione della presente inserzione. Data Pubblicazione Inserzione 13 ottobre 2015 Scadenza invio domanda 2 novembre 2015.

L’inoltro della candidatura potrà avvenire esclusivamente on line utilizzando il form on line disponibile nella Sezione “Lavora per AQP/Selezioni Aperte” del sito www.aqp.it entro e non oltre il termine del 2 novembre 2015. Non saranno accettate candidature prevenute con modalità difformi rispetto a quelle qui indicate ed al di fuori del predetto termine di invio. Per la compilazione della domanda di partecipazione i candidati dovranno: 1. Accedere alla Sezione “Lavora per AQP/Selezioni Aperte” del sito www.aqp.it; 2. Effettuare la registrazione al sistema di inoltro delle candidature; 3. Compilare, salvare ed inoltrare la domanda di partecipazione secondo le istruzioni indicate sul sito. Ad inoltro avvenuto, il sistema restituirà ai candidati ricevuta di presentazione della domanda e copia della domanda stessa. In caso di mancata indicazione del possesso di tutti i requisiti richiesti per lo specifico profilo, o di qualsiasi altro dato obbligatorio richiesto, il sistema non consentirà il perfezionamento della domanda e, quindi, la stampa della ricevuta. L’Azienda si riserva in ogni momento della procedura selettiva di verificare il possesso dei requisiti ed, in caso di dichiarazioni mendaci o non riscontrate dal c.v. o da altre documentazioni idonee prodotte, escludere in qualsiasi momento i candidati. Per la partecipazione alla selezione, prima dell’inoltro della domanda, i candidati dovranno effettuare un versamento di un importo pari a € 20,00 a titolo di contributo alle spese di gestione dell’iter selettivo. Il versamento andrà effettuato, a pena esclusione, a mezzo di bollettino postale sul c/c postale 1029117544 intestato a ETJCA SPA o bonifico IBAN IT86D0760101600001029117544 intestato a ETJCA SPA AGENZIA PER IL LAVORO con la seguente causale “SELEZIONI AQP – Rif.AACOMP8”. Gli estremi del versamento dovranno essere inseriti sul form on-line prima dell’invio della domanda. ATTENZIONE: si consiglia di verificare attentamente il possesso di tutti i requisiti prima di effettuare il pagamento del contributo di partecipazione (non rimborsabile). Si specifica che AQP sarà supportata dalla Società di Ricerca e Selezione “ ETJCA SPA”.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *