• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Attualità, Cucina, Cultura, Salento

LE PITTULE SALENTINE PROTAGONISTE A MILANO – LA VENERE SAS DI SPECCHIA PARTECIPA A “AF- L’ARTIGIANATO IN FIERA”.

Parteciperà anche Specchia alla 20° edizione di Af- L’artigiano in fiera, la mostra-mercato più importante al mondo, che si terrà a Milano dal 5 al 13 dicembre 2015 . Saranno presenti circa 3000 espositori che esprimeranno le tradizioni e culture di tutti i continenti e nel Padiglione 4 insieme a tanti rappresentanti salentini ci sarà per la prima volta l’AZIENDA VENERE dei f.lli Giangreco, impresa di giovani del posto, che opera già da diversi anni sul territorio nel settore immobiliare- turistico e della ristorazione. 

Protagoniste delle 9 giornate milanesi saranno le nostre PITTULE, tipiche frittelle, fatte solo di farina, acqua e lievito, fritte in abbondante olio extra vergine d’oliva, che arricchiscono le tavole salentine nel periodo natalizio e non mancano mai negli antipasti di trattorie e ristoranti che servono cucina della tradizione pugliese.

Il termine “pittula” è sicuramente un diminuitivo di pitta o focaccia ma sembra avere un altro significato, che allude alla tecnica con la quale si realizzano: lembo della camicia che sporge dai pantaloni ( lu piccinnu cu lla péttula n culu).  Difatti, chiudendo a pugno la mano sinistra e stringendo la pasta tra il pollice e l’indice, l’impasto esce dalla mano come il lembo di una camicia dai pantaloni.

Possono essere semplici o ripiene di verdure e svariati condimenti ( cavolfiore, cime di rapa, zucchine, pomodori pelati sgocciolati, capperi, olive, peperoncino piccante, acciughe, gamberetti, calamari….). Una delle tipologie di pittula più amata è quella dolce, che regala al palato sensazioni inaspettate: si può condire versando sopra un po’ di nutella, zucchero e miele.

Per gustare al meglio le nostre pittule occorre accompagnarle con un buon vino rosso del Salento.

SALENTINI vi aspettiamo in fiera per anticipare con noi l’atmosfera natalizia! 

L’ingresso è gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *