• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Alessano, Cultura, Scuola, Specchia

“LIBRIAMOCI A SCUOLA 2016” La Scuola Primaria di Specchia festeggia i 100 anni di Roald Dahl

SPECCHIA – L’Istituto Comprensivo Alessano- Specchia non poteva mancare l’appuntamento con “Libriamoci a scuola”, giunto alla sua terza edizione. Quelle che vanno dal 24 al 29 ottobre sono giornate dedicate alla lettura nelle scuole e, in particolare, la Scuola Primaria di Specchia, in collaborazione con l’Associazione Culturale “LibrArti” coinvolgerà i bambini in quella che può essere definita una vera festa per i piccoli lettori, intitolata “A spasso con… Roald Dhal”.

Tutti gli alunni, dalla prima alla quinta classe, infatti festeggeranno i 100 anni dalla nascita di uno dei più grandi scrittori per ragazzi del Novecento: Roald Dahl, autore di libri immortali , come “La fabbrica di cioccolato”, “Matilde”, “Il GGG”.

Un viaggio fra il cinema e la letteratura, perché molti romanzi del grande scrittore inglese hanno ispirato grandi registi che si sono divertiti a realizzare grandi produzioni cinematografiche davvero indimenticabili. La festa inizierà mercoledì 26 ottobre, quando i bambini delle classi prime seconde e terze saranno invitate alla visione del film di animazione“Furbo il Signor Volpe”.

Si proseguirà giovedì 27 con la proiezione di “La fabbrica di cioccolato” , film proposto agli alunni delle classi quarte e quinte. E venerdì 28 il viaggio prosegue con la lettura delle pagine di alcuni libri di uno degli scrittori più amati dai ragazzi. Bambini, genitori, i lettori volontari di LibrArti avvieranno la lettura di libri, che i ragazzi continueranno a leggere nelle settimane successive in classe, con le loro insegnanti.

I bambini di prima e seconda leggeranno “Un coccodrillo enorme”, quelli di terza invece alterneranno la lettura di “Furbo il signor Fox” e “Gli Sporcelli” i ragazzi di quarta e quinta elementare, invece, seguiranno le avventure di Charlie ne “La fabbrica di cioccolato”. Alla lettura seguiranno momenti di attività, giochi e laboratori ispirati ai libri proposti che vedranno protagonisti i bambini, nel segno del divertimento che Dahl ha voluto regalare ai suoi giovani lettori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *