Ospedale, Salento, Sanita', Tricase

L’OSPEDALE “PANICO” DI TRICASE PRIMA STRUTTURA IN PUGLIA AD IMPIANTARE UN PACEMAKER MINIATURIZZATO RIVOLUZIONARIO

TRICASE – L’Ospedale “Card. G. Panico” si conferma sempre più struttura di eccellenza nel panorama pugliese e nazionale.

E’ notizia di ieri che l’equipe della Sala di Elettrofisiologia del nosocomio tricasino coordinata dal Dottore Pietro Palmisano ha impiantato il pacemaker “fisiologico” più piccolo al mondo.

Si tratta di un pacemaker rivoluzionario, estremamente miniaturizzato (poco più grande di una capsula), di modernissima concezione, senza cateteri e completamente intracardiaco, in grado di stimolare il cuore garantendo la fisiologica sincronia tra gli altri e i ventricoli (Medtronic Micra AV). 

Il delicato ed innovativo intervento è stato effettuato con successo su di una paziente di 88 anni affetta da una grave forma evolutiva di blocco cardiaco.

Il “Panico” di Tricase e il Policlinico di Bari, sono stati i primi due centri in Puglia ad adottare questo sistema innovativo di cardio stimolazione.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.