Cronaca

L’UOMO “BASTARDO” INDIFFERENTE E “CANE”

Segnaliamo un inquietante episodio di violenza e indifferenza da parte dell’essere umano, avvenuto a Specchia, piu’ precisamente in localita’ Bosco di Cardigliano.

“Ogni tanto portiamo il nostro cagnolino, Jack sul bosco di Cardigliano per poterlo lasciare in liberta’ per un po, mentre eravamo li’ il cane nota una volpe e istintivamente la segue essendo un cane da caccia. Pensavamo che tornasse subito, come sempre, ma i minuti passavano e del cane nessuna traccia e soprattutto nessuna risposta ai richiami sia miei che di mio Padre.

Cominciamo a cercarlo prima dentro al bosco e successivamente fuori e nel mentre sento dei cani abbaiare insieme a dei lamenti. Continuiamo le ricerche, in macchina all’esterno del bosco, ma niente, il cane non si trova.

Mi arrendo e ritorno a casa sconsolata, mentre mio Padre continua le ricerche. Poco dopo, ricevo la telefonata, era mio Padre che mi diceva di correre in quanto aveva trovato Jack. Lo ha trovato sepolto vivo sotto dei massi di pietra enormi. Aveva ferite serie che necessitavano l’intervento urgente di un veterinario. Altri cani lo avevano azzannato e molto probabilmente i loro proprietari impauriti e conoscendo il nostro cane e noi, una volta scoperto tutto lo avevano ricoperto di pietre ancora vivo, fregandosene di soccorrerlo, per poi richiamare i  loro cani  e andarsene. Ho tentato di chiedere se sapessero cosa fosse successo, ma alle mie domande hanno risposto in modo vago e frettoloso. Probabilmente erano gli autori del gesto che pero’ non ho visto di persona. Ho solo visto movimenti confusi.

Un incidente al quanto terribile e sconvolgente che e’ costato caro al mio  Jack che infatti dopo una giornata di indicibili sofferenze e’ morto per arresto polmonare e cardiaco,  ma che poteva costare caro anche a qualche cittadino se si fosse trovato al posto del mio cane.

Resto allibita di quanto l’essere umano sia insensibile e “bastardo”.  “E’ vero che l’uomo è il re degli animali, perchè la sua brutalità supera la loro”.  Si poteva salvare se non l’avessero ricoperto di pietre. Riposa in pace Jack.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *